venerdì 16 settembre 2022

Dove è il #batmanday2022?

Il terzo sabato del mese di settembre, da tempo, è il Batman Day.

Questo evento si pone un po' come il FCBD - Free Comic Book Day - da anni organizzato il primo sabato di maggio per promuovere e "festeggiare" il fumetto: il giorno dedicato al Cavaliere Oscuro prende ogni anno più spazio e attenzione mediatica in tutto il mondo.

Qui, per fare il punto della situazione, potete leggere le iniziative dedicate alla giornata all'estero e in Italia. Ma, a quanto pare, NON nel mondo del fumetto, nel quale il Batman Day è ormai conosciuto come un evento pieno di intoppi e di scarsa qualità: colpa della Lion, ma non solo...


martedì 26 luglio 2022

Un Sandman è un Sandman

Oggi esce l'edizione più bella (esteticamente) e costosa di Sandman mai vista in Italia: la Absolute.
E' la seconda messa in cantiere da Panini Comics da due anni a questa parte, ovvero da quando ha i diritti DC in Italia.


Per anni ed anni abbiamo inseguito fiere ed online per poter avere una completa di questo personaggio: che sia la volta buona?



Fu Comic Art a portare per la prima volta Sandman in Italia. Fortunatamente i diritti Vertigo - che erano separati da quelli del DC Universe - non vennero mai affidati a Play Press (qui una storia dell'editore di Superman e My My My!), ma rimasero nelle mani di due editori romani. Prima, appunto, Comic Art, poi General Press (che divenne Magic Press).

sabato 23 luglio 2022

Un concorso per ricordare TUONO PETTINATO

 Poco più di un anno fa, ci lasciava TUONO PETTINATO.

Riceviamo e pubblichiamo.

Siamo lietз di invitarvi a partecipare alla seconda edizione del Premio Nazionale Tuono Pettinato dedicato alla memoria del fumettista e illustratore Andrea Paggiaro, autore stimato e amico della Rete documentaria Bibliolandia a un anno dalla sua scomparsa.

mercoledì 20 luglio 2022

STAR COMICS a MONDADORI: cosa cambia?

Voi comprereste qualcosa per poi lasciarla come è?

Pensiamo a cose comuni, che si acquistano nella vita: un'auto usata, magari una casa.
La prima, la si lascia così come è. Con la vecchia tappezzeria, forse una lavata. Ma poi... l'adesivo dell'assicurazione, che beninteso non serve più, ma se lo si lascia esposto si evitano seccature: non starebbe meglio da quell'altra parte? E perché poi non cambiare quelle gomme consunte? Non incidono forse sulla sicurezza dei passeggeri?
Non pensiamo poi ad una casa, se non vogliamo parlare di cambiamenti.
Non dico di spostare il bagno - anche se un pensierino sul trasformare la vasca in doccia col famoso "sconto in fattura" lo sto facendo - ma l'arredamento! Almeno quello. E poi forse un bel camino? Risistemare i giardini?

Quando si parla, poi, di beni produttivi,  non scherziamo: chiunque subentra come proprietario di un'azienda non è solo convinto, "SA" benissimo che può fare meglio dei precedenti titolari.

Ho conosciuto diversi imprenditori o commercianti che hanno rilevato attività: nessuno, ma proprio NESSUNO ha lasciato tutto come era prima. Anzi: dopo un periodo di assestamento, è cambiato quasi tutto...

In 35 anni di Star Comic, un gadget del genere
le fumetterie non lo hanno mai avuto...

lunedì 11 luglio 2022

JOE RUBINSTEIN a TERNI venerdì 15 luglio 2022 dalle 18!

Non tutto si può programmare, non tutto ha spazi predefiniti, semplici e chiari.
A volte si improvvisa.

Per cui, quando un pomeriggio dei primi di luglio capita la possibilità remota di ospitare un grande del fumetto mondiale, come puoi pensare di non lanciarti nell'operazione con entusiasmo e provare a concretizzarla?

Detto e fatto.

Un paio di giorni per i dettagli, la locandina, e si parte.
Tutti con entusiasmo, autore incluso!
Ed è bello vedere che il primo ad avere voglia di conoscere il proprio pubblico italiano è proprio lui, l'autore "arrivato", famoso e di riconosciuta bravura!

Dopo oltre due anni di quarantene, blocchi alternati a momenti di normalità, mi rifiuto di credere che si possa tornare a parlare di eventi solo durante le fiere: manifestazioni che spesso snobbano il fumetto, anche se hanno la parola COMICS o equivalente nel nome.

Per cui, da ieri è UFFICIALE: venerdì 15 luglio dalle 18 ospiteremo il co-disegnatore del Wolverine di Miller, di Infinity Gauntlet, degli X-Men di Claremont: JOE RUBINSTEIN!




martedì 7 giugno 2022

TUNUE DA IL RESO ALLE FUMETTERIE! COSA CAMBIA?

Come detto - fonte Max Favatano, mica uno qualunque - Mondadori si è comprato Star Comics.

Ma noi oggi parliamo di altro: una notizia vecchia di alcune settimane, che non è stata adeguatamente commentata.




Il mercato del fumetto si sviluppa principalmente in quattro grandi canali distributivi: le edicole, le librerie, gli store on line e le Librerie del fumetto (Fumetterie). I primi tre rispetto alle “fumetterie” hanno un vantaggio competitivo molto importante, ossia la possibilità di rendere i fumetti non venduti. La casa editrice Tunué lancia una piccola grande rivoluzione nel mercato del fumetto.

Da oggi sarà possibile per le “fumetterie” il reso assoluto che riguarda le novità e gli imperdibili del catalogo Tunué. L’operazione intende, così, dare risposta alla richiesta avanzata da tempo e in modo pressante da parte dei proprietari delle “fumetterie”, ossia di essere equiparati per la politica del reso agli altri canali distributivi.

L’iniziativa nasce dal proficuo e costante dialogo con l’ALF (Associazione delle librerie del fumetto) e i distributori Manicomix e Star Shop. «Da tempo stavamo pensando alla formula giusta e rilevante per cominciare a introdurre il reso assoluto nelle “fumetterie”. Partire con i titoli a più alta vendita e rotazione e con le novità ci è sembrato il passo giusto», afferma l’amministratore della Tunué Emanuele Di Giorgi. «Da diversi anni le “fumetterie” sono un veicolo fondamentale nella diffusione del fumetto in Italia, svolgendo anche una funzione di fidelizzazione dei lettori. Con il passare del tempo la difficoltà principale è stata la gestione degli stock in libreria senza possibilità di reso. Questa iniziativa ci permetterà di poter gestire meglio gli ordini e le relative giacenze. Quindi accogliamo con molta soddisfazione questo accordo che da tempo stiamo chiedendo con forza a tutti gli editori di fumetti e ai nostri principali distributori, cioè di adottare la politica del reso assoluto anche per il canale “fumetterie” come già viene praticato da alcuni canali distributivi paralleli e come già viene concesso normalmente agli altri canali di vendita», afferma il presidente dell’ALF Maurizio Gobbi."

giovedì 19 maggio 2022

LE DISAVVENTURE DI RAGE e PAIN, venerdì 20 maggio a TERNI!

Venerdì 20 maggio dalle ore 19 presenteremo LE DISAVVENTURE DI RAGE E PAIN, con Chiara Romagnoli e Marco Fulgione.
Li abbiamo intervistati per voi...


giovedì 12 maggio 2022

A FALCONARA come ospite di ENDRU+GASP Comics!

Come un Gilderoy Allock qualsiasi, domani 13 maggio sarò ospite presso lo stand GASP COMICS/ENDRUCOMICS a Falcomics, la mostra mercato del fumetto che riparte a Falconara Marittima con una nuova organizzazione dopo la pandemia...



venerdì 29 aprile 2022

Bonelli, le edicole, e il treno (perso?) delle fumetterie

Su Tex 739, in uscita a giorni in edicola e a giorni "più un mese" in fumetteria, apparirà un editoriale di Davide Bonelli sulla situazione, definita "drammatica", relativa alle vendite e alla produzione dei fumetti.

Alcuni estratti:

"A spingermi stavolta e stato invece il bisogno sincero di mettervi a conoscenza della situazione drammatica che tutto il mondo dell'editoria, nessuno escluso, sta vivendo. L'aumento generalizzato del costi della carta e di tutte le materie prime necessarie alla stampa, dagli inchiostri all'alluminio per le lastre, sta colpendo duramente l'intero settore. Per tacere del costo del trasporto e dell'energia necessaria E c'è pure una difficoltà oggettiva, come mai era accaduto in passato, nel reperire le materie prime e tutto quanto necessita alla produzione."


lunedì 25 aprile 2022

venerdì 1 aprile 2022

CLAMOROSO! Gli editori annunciano il reso alle fumetterie!

Avevo scritto un lungo post per fare un pesce d'aprile.
Era anche abbastanza divertente.

Per i non avvezzi, abbiamo una lunga tradizione di pesci d'aprile, da queste parti.

Ma poi ho deciso di cestinarlo.

mercoledì 30 marzo 2022

NO TAXATION WITHOUT CORRECT PRONUNCIATION "Gareggiando a fare i puri, troverai sempre uno più puro che ti epura" (Pietro Nenni)


Tra i tanti problemi che ho e che, in piccolissima parte, questo blog mi ha consentito di rendere noti (bibliomania, completismo compulsivo, boomerismo di retroguardia) ritengo ce ne sia un altro degno di essere esternato a fini divulgativi in relazione ai nostri beneamati fumetti: il purismo della pronuncia.

Fu la Marvel stessa, nel 1984, a porsi il problema e diffondere il trafiletto "The official Marvel Comics Personnel Pronunciation Guide" (vedi immagine a seguire) in risposta alle numerose sollecitazioni ricevute dai lettori. E' vero che si tratta in gran parte di cognomi di origine straniera, vicini più a noi euro-italiani che a loro, però se erano incerti i lettori americani, figuriamoci noi che tuttora chiamiamo Tom CrUIs l'attore protagonista di Top Gun, Mission Impossible e tanti altri.

lunedì 28 marzo 2022

Antani Comics e le fiere: perché NO.

Nel 2002, due anni dopo aver iniziato a vendere online, cominciai a partecipare alle fiere del fumetto.

Qui racconto la storia: nel gennaio 2002, il buon Simone Capitani, all'epoca titolare de La Storia Infinita di Perugia offrì alcuni metri di tavolo ad Arezzo Comics all'amico Marco Dolciami, proprietario di Best Comix sempre nel capoluogo umbro. Quest'ultimo li condivise con me: avevo ben UN METRO E MEZZO di tavolo alla mia prima fiera!

Da lì al 6 ottobre 2019, ultimo giorno di Romics pre-pandemia, è un attimo: quasi diciotto anni e ben centocinquatatre fiere fatte. 

Poi la pandemia, le mostre mercato quasi del tutto sparite dal panorama nostrano per tutto il 2020 e gran parte del 2021. 
Ora riparte tutto: ma Antani Comics non ci sarà.

venerdì 11 marzo 2022

La Bonelli e le fumetterie: i Virtual Tour

Come ha reagito il più grande editore di fumetti italiani alla pandemia?

Così:
Ecco "la nuova puntata di Virtual Tour Fumetterie, l'iniziativa di Sergio Bonelli Editore che offre la possibilità ai clienti delle fumetterie convenzionate di acquistare i titoli presentati e ottenere in regalo un'esclusiva stampa autografata. E che offre appunto anche la possibilità, grazie al nostro sito e al canale YouTube ufficiale della nostra Casa editrice, di seguire virtualmente una lunga e approfondita intervista agli autori"...

 


domenica 27 febbraio 2022

A Kindred of magic. Tutti gli effetti cronologici retroattivi della gestione Nick Spencer su Amazing Spider-Man. Lettura lunga e impegnativa. Può causare mal di testa.



L'esperienza mi ha insegnato che per disfare una vecchia saga di Spider-Man ne occorre una nuova lunga otto/dieci volte tanto e proporzionalmente incasinata. Per buona parte della run di Nick Spencer su Amazing ho pensato che si andasse verso il disfacimento di One More Day, allorché – per rifarci all'assunto iniziale – Peter non concluse il suo matrimonio divorziando con l'avvocato (come fanno tutti) ma, con l’aiuto di Mefisto, cancellò proprio il fatto dal passato (come sognano tutti). L'obiettivo di Spencer era, invece, l’atroce Sins Past di Straczynski, per disfare la quale si è affidato ad un nuovo misterioso onnipotente villain di nome Kindred (tipo Judas Traveller prima maniera). A dirigere la rettifica della continuity (“retcon”) – come di consueto – gli Osborn. 


Al termine dell’atto conclusivo (Sinister War), pur avendo letto le varie saghe a blocchi e con discreta attenzione ci ho messo un po' per capire quali fossero i buchi, quali le toppe, e se queste bastassero a coprire tutti i buchi. Mi sono rivolto, previa sana rilettura, all'internet. 

A questi link ho trovato materiale utile:

https://www.reddit.com/r/Spiderman/comments/pzm8zh/the_kindred_saga_explained_well_my_best_attempt/ 

https://marvel.fandom.com/wiki/Harold_Osborn_(Earth-616)#cite_note-393-393-30

https://marvel.fandom.com/wiki/Harold_%26_Norman_Osborn_(A.I.)_(Earth-616)

https://marvel.fandom.com/wiki/Harold_Osborn_(Clone)_(Earth-616)


La sommatoria di quanto ho dedotto dalla storia e quanto da queste fonti esegetiche è l'oggetto del presente contributo. È una roba molto lunga e molto noiosa per chi non ama discettare di continuity e cronologie, per questo preferisco non partire ab ovo, come ha fatto lo psychonerd americano su reddit, ma da una sinossi iniziale che indichi la destinazione prima del complicato viaggio. In pratica è uno spiegone da "boomer" per "boomer" (mi fa anche senso scriverlo ma è inutile nascondersi, ed anzi colgo l'occasione per rimpiangere espressamente le note/contronote degli albi Star/Marvel Italia: se ancora fossero esistite quanto espongo non avrebbe avuto ragione di essere).


giovedì 24 febbraio 2022

DIECI ANNI (e quattro mesi e tre settimane e mezzo) DOPO...

Il 7 ottobre del 2011, nasceva questo blog.

Che fine ha fatto, e perché non aggiorniamo da quasi quattro (4!!!) mesi?
Leggete e lo scoprirete...