venerdì 10 luglio 2020

RW, tra Lion e Goen: l'ennesimo ritorno

Ed è proprio quando sembra sparito, che RW Edizioni torna.
Li avevamo lasciati, negli anni, a cambiare distributore: da Alastor a Manicomix, quindi a Messaggerie, poi a Terminal. In esclusiva, ma anche no, poi di nuovo in esclusiva.
Le uscite erano poche, ma poi tante, poi i quindicinali non usciti per quattro mesi diventavano bisettimanali. Quindi perdevano i diritti DC, ma poi avrebbero continuato per tre mesi a pubblicar cose annunciate, ma senza dire quali. Poi nulla, poi oltre il termine massimo altre cose, che non si sa bene se potevano uscire o meno.

Se volete approfondire ed avete molto, ma molto, tempo da buttare, provate qui, qui, qui, qui, qui e qui. Ma solo per la punta dell'iceberg.

Dicevamo: RW.
Lion ha dovuto mollare alcuni mesi fa: non sapremo mai cosa rimarrà dei loro capienti magazzini, cosa non hanno potuto distribuire, cosa avrebbero voluto vendere direttamente al pubblico nelle fiere primaverili.

Ma rimane la divisione manga, l'amatissima GOEN, distribuita in esclusiva da Terminal Video. O no?

Il logo Goen: se lo si rigira di 90°, legge MACO, UEOG, OCGW.
Pronunciandolo 666 volte velocemente, si viaggia verso Terra 232,
dove Play Press pubblica ogni fumetto esistente sin dal 1989!

mercoledì 24 giugno 2020

saldaPress propone WE ARE FAMILY alle fumetterie. Intervista a

Un sostegno concreto ai negozi che sono il tessuto della distribuzione nel fumetto: questo è il progetto saldaPress WE ARE FAMILY.
Ne parliamo col direttore editoriale, Andrea G. Ciccarelli


giovedì 18 giugno 2020

Comicon 2020 annullato - il punto sulle fiere

Arrivata or ora, anche se era nell'aria da settimane.

Caro Espositore,
questa mia comunicazione condivide, e anticipa rispetto all'imminente uscita sulla stampa, un'importante novità: la 22^ edizione di COMICON si terrà a Napoli dal 29 aprile al 2 maggio 2021.   
COMICON ha deciso di mettere al primo posto la salute e la sicurezza dei visitatori, degli artisti, degli espositori, nei nostri partner e di tutto lo staff, rimandando al prossimo anno il Festival Internazionale nella sua forma più "piena": una grande festa con 160.000 partecipanti.   
Abbiamo pensato che non avrebbe avuto senso, inoltre, offrire ai visitatori e a voi Espositori un evento, quest’anno, per il quale non siamo ancora in grado di garantirvi il livello di offerta e di esperienza a cui siete e siamo abituati.  
Nel corso degli anni siamo riusciti a costruire un rapporto con ognuno di voi basato sulla correttezza reciproca, sulla trasparenza e sulla serietà. Siamo riusciti a costruire assieme un evento unico, nel panorama italiano, anche grazie alla collaborazione che c’è sempre stata tra Organizzazione ed Espositori. Abbiamo intenzione di continuare su questa strada.  
Sappiamo bene che la situazione attuale non è facile per nessuno e siamo preparati e attrezzati per venire incontro alle vostre esigenze, con la speranza che anche da parte vostra ci sia la disponibilità a comprendere il nostro momento. Nei prossimi giorni sarete contattati tutti, personalmente, per stabilire le procedure per la eventuale richiesta di un rimborso su quanto versato per la partecipazione all’edizione 2020, o se utilizzare quanto versato per confermare, senza subire un eventuale aumento dei prezzi, lo spazio per l’edizione 2021.  
Grazie per la paziente attesa di questa comunicazione. Non avremmo potuto fare prima perché, fino all’ultimo, abbiamo sperato in un miglioramento della situazione e in un cambio date entro settembre. Tuttavia anche le più recenti linee guida governative e regionali ci sembrano non consentire l’evento come è sempre stato e come, ne siamo certi, tornerà ad essere.  
A presto,
Alessandro Spinosa
Direttore Organizzativo COMICON

venerdì 12 giugno 2020

PANINI/DC una settimana (abbondante) dopo. Le prime impressioni

Prima settimana di Panini Comics/DC.
Abbastanza per fare un piccolo bilancio, considerando che la bontà di un lancio del genere in gran parte la si saggia prima dell'uscita dei prodotti, al massimo con la visione degli stessi e i primi riscontri dei clienti...

Come sempre, diremo quello che pensiamo, dal punto di vista di chi i fumetti non li compra per passione, ma per rivenderli, a differenza di chi recensisce con un occhio di riguardo all'editore che glieli regala (e vuole che continui a farlo...).
Noi paghiamo tutto e ci mettiamo la faccia: gli unici cui dobbiamo render conto sono i nostri clienti...


VARIANT!

giovedì 11 giugno 2020

Dopo la pandemia, cosa rimane ai bambini?

Quando sono iniziate le prime restrizioni - il 4 marzo chiudevano le scuole di ogni ordine e grado (quanto suona bene "di ogni ordine e grado"?) - si sono rivisti i bambini per strada.
Si: distanziamento sociale, è vero.

Ma all'inizio era bello vedere i cortili pieni, sentire le urla.
Vederli riappropriarsi di spazi che un tempo erano nostri, prima dei nostri genitori, ma poi erano rimasti abbandonati, senza proprietari che li reclamassero. TV, videogiochi, troppi impegni: essenzialmente poco tempo da parte dei genitori. Ma i bambini, per strada, si vedono poco.
E quando li vedi, soprattutto i più grandi, hanno le facce immerse nelle luci degli schermi dei telefoni.

Quindi, si: era bello sentire quelle grida e i palloni che rimbalzavano.

Poi, il silenzio.

Parchi aperti ma... giochi chiusi!
Una delle tante stranezze di questa quarantena...

mercoledì 3 giugno 2020

Panini/DC: il giorno zero!

Dopo una lunga e spesso travagliata storia editoriale, da domani DC Comics vedrà il suo esordio in casa Panini.
Doveva essere ad aprile, ma la pandemia ci ha messo lo zampino, unitamente al breve ritorno di Lion.
Adesso è finalmente l'ora.


Cinque numeri alfa dedicati ai personaggi più importanti.
Dieci serie regolari.
Un numero limitato di variant (una per ogni "alfa" e per i numeri uno) e tanti tanti volumi.

Così parte Panini Comics in ambito DC.

I numeri ALFA!

domenica 31 maggio 2020

"Dalle pagine" di Topolino... arriva PANGOLINO!

Pangolino è un’autoproduzione curata da Marco Tonus insieme a tanti altri disegnatori: una parodia sul mondo Disney in lockdown, con fumetti, rubriche e pubblicità a tema. Un albo di 64 pagine tutte da ridere (anche amaramente), per rivivere la pandemia attraverso la lente deformante della satira, con un mix di rimandi grafici dagli anni ’60 ai 2000 e stili che spaziano dall’underground alla linea chiara. Con i disegni di Tonus, Antonucci, Spataro, Maconi e molti altri…

Per veri intenditori e a un prezzo popolare!

Non fatevelo sfuggire, anzi, fatevi contagiare... dalle risate!


sabato 30 maggio 2020

3 giugno: Panini Comics parte con la DC e... una valanga di fumetti!

Il 3 maggio tutte le librerie d'Italia hanno riaperto.
In realtà, da metà aprile la stragrande maggioranza era già al lavoro e la distribuzione funzionava, anche se Bao non se ne era accorta.

Una delle maggiori preoccupazioni dei librai, era la mole di novità che attendeva di esser distribuita: due mesi di uscite arretrate, più la valanga di prodotti pensata per un periodo a dir poco "caldo" - per via delle fiere che sono state annullate - in un mese che comunque sarebbe stato pieno di incognite.

Tutti gli editori hanno promesso da subito un calendario che sarebbe stato il più leggero e "normale" possibile.
Anche Panini Comics.

Invece, come dicevamo qui parlando di maggio, l'editore di Modena...

...farà uscire, da calendario 120 albi, per 1318 euro circa totali. 
Per avere una idea di quanto sia, vi do questi dati (gli unici che sono riuscito a reperire): 
-uscite Panini Comics di agosto 2019: 111 albi, tot. 955 euro;-uscite Panini Comics di settembre 2019; 122 albi, tot. 1211 euro;-uscite Panini Comics di dicembre 2019: 111 albi, tot. 935 euro. 
Insomma: non proprio nella media: oltre il 40% in più rispetto a un mese caldo come dicembre, per dirne una. 
Ma, per metterci il carico: i negozi che riaprono ora, dovranno ricevere anche tutte le uscite Panini Comics da edicola di marzo e aprile. Altre decine di albi, altre centinaia di euro.A seguire, a giugno, il rilancio DC.

Appunto: il rilancio DC.

Superman a Pisa! Più facile spostare la torre che le uscite in libreria...