domenica 26 gennaio 2020

Che fine ha fatto RW Lion?

Meno di due settimane veniva ufficializzata l'acquisizione da parte di Panini Comics dei diritti DC per l'Italia. Qui vi abbiamo presentato in anteprima assoluta i primi dettagli sulle nuove pubblicazioni e sulla linea editoriale.

Sinceramente, mi aspettavo una ecatombe di uscite da parte del vecchio licenziatario.
Mancano poco più di due mesi alla sua uscita di scena, e tante ancora sono le cose da pubblicare: cose prenotate, magari pronte, che verranno comunque acquistate.


Ma francamente la quasi totale sparizione dell'editore proprio non me la aspettavo, soprattutto considerato che è impossibile avere risposte.




Ecco cosa è uscito finora nel 2020:

4 gennaio 
Batman #08 - New 52 Limited
Birds Of Prey #06 - Batman - La Cacciatrice
Eroi In Crisi #04 (Ristampa)
Suicide Squad / Harley Quinn #80 - Suicide Squad / Harley Quinn #58
Y L'Ultimo Uomo #06

18 gennaio 
Batman - Hush #01
Flash Di Geoff Johns #03
Geoff Johns - Lanterna Verde #01
Justice League #124 - Justice League #66
Richard Corben - Vertigo
Suicide Squad / Harley Quinn #81 - Suicide Squad / Harley Quinn #59
Superman - Diritto Di Nascita #01


Insomma, dopo un periodo denso di ritardi e serie quindicinali che non si vedono da novembre, ci si aspettava di meglio. Invece, due sole settimane di novità su cinque (4, 11, 18, 25 gennaio e 1° febbraio). Quattro spillati, di cui uno è una ristampa, un volume di Birds of Prey e sei di ristampe (ennesime, in qualche caso, tipo Hush, che ha avuto più edizioni della Bibbia, in Italia).
Per finire un volume Vertigo di Corben.

Un po' pochino...

Considerando che devono uscire svariati Omnibus e volumi di pregio, una decina di Superman e altrettanti Batman, pochi meno Flash, Lanterna Verde, il ritmo dovrebbe cambiare, e non di poco.
Facendo una ricerca (irreale, ma intanto le date ci sono...) sul sito di Terminal Video, ultimo distributore Lion, nei prossimi due mesi dovrebbero uscire ben 147 titoli.

Due e mezzo al giorno.
Poco meno di venti a settimana. 
Considerando l'attuale ritmo di poco più di due (a settimana), la vedo molto dura.

Speriamo che non faccia la fine di Planeta/DeAgostini...

16 commenti:

  1. Riusciranno a portare a termine gli spillatini di Doomsday Clock?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io penso che sia impossibile. bimestrale, mancano 5 numeri e hanno 60 giorni. Neanche la quindicinalità basterebbe...

      Elimina
    2. Ecco mi hai reso molto triste ;(

      Elimina
  2. Io sento puzza di fiere e svendita di massa. Stile predecessori...

    RispondiElimina
  3. Mettete da parte un cento euro, che alle prossime fiere comprate roba RW per 400 ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe illegale. Ma ovviamente un ricco sconto copre tutto, vero?

      Elimina
    2. Anche la percezione dei soldi in questo ambiente che è andata perduta e gli aumenti spropositati lo sarebbero. Ma un ricco monopolio normalizza tutto, vero?

      Rispon

      Elimina
    3. no, assolutamente.
      ma i prezzi alti non sono illegali. sono scelte di chi produce.
      partecipare a svendite illegali, danneggia chi vende, chi lavora per l'editore, e altre svariate persone che LAVORANO nel settore.
      PASSIONE, LETTURA sono una cosa.
      il LAVORO, se permetti, un'altra.

      Elimina
    4. Ovvio, di certo non devi convincere me che sono figlio di commercianti (che hanno fatto il botto due anni fa) e che detesta questo genere di pratiche. Infatti ho scritto "mettete, comprate" per far capire che finisce sempre tutto a tarallucci e vino, non "metto, compro".

      È un settore senza professionisti. Pensano che alzarsi poche migliaia di euro nell'immediato porti respiro al sistema. E così ragionando hanno fatto diventare un dignitosissimo passatempo culturale, una pratica d'élite.

      Maledetti.

      Elimina
    5. concordo.
      Ci sono anche altri fattori, ma sulla professionalità concordo.
      Lo dico da anni.

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. io sto aspettando ancora il numero uno di lanterna verde (130) di morrison. da me uscito dal 2 in poi...

    RispondiElimina
  6. Io non seguo i comics americani (per ragioni economiche e di gusti personali), ma sto comunque seguendo questa vicenda con attenzione, perché potrebbe avere (anzi, AVRÀ) ripercussioni su TUTTO il mercato fumettistico italiano.
    Infatti io, da lettore principalmente di manga, mi chiedo cosa potrà accadere all'altra faccia della "medaglia RW", cioè Goen. Su Anteprima hanno fatto intendere che avrebbero fatto uscire parecchi volumi di serie da tempo "sospese", ma finora ci sono stati solo continui rinvii (che fanno il paio con le pochissime uscite della Lion).
    Quindi mi chiedo, oltre al destino della Lion, quale destino ci sarà per Goen? (e per RW in generale, a questo punto?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lineachiara e l'altra linea di cui non ricordo il nome sono morte. Goen è l'unica cosa che rimane loro dal 2 aprile. vediamo se e come sapranno portarla avanti. Sicuramente non come hanno fatto fino ad oggi...

      Elimina
  7. Come fa il materiale ad uscire se non viene prima pagato? Gli spillati pubblicati (ma chissà se usciti dalle tipografie) portano la data fino al dicembre 2019.

    RispondiElimina