venerdì 15 novembre 2019

Panini Comics aumenta i prezzi

Due anni fa Panini Comics aumentava l'ultima volta i prezzi.
Era un aumento abbondante, ma comunque ben ragionato e spiegato.
Ne parlammo qui.

Quello che fa un po' riflettere non è l'aumento in sé, quanto le affermazioni su "erosione del mercato" e "riduzione dei punti vendita". Il primo, parla da solo: è caso raro, se non unico, sentire un editore che ammette un calo delle vendite. Perché di questo si parla, sennò cos'altro? 
Nel contempo, per quello che riguarda i punti vendita, credo ci si riferisca al crollo del numero delle edicole: non ho dati certi ed ufficiali, ma secondo me non ci sono significative variazioni nel totale delle fumetterie negli ultimi anni. Anche se, va detto, sono sicuramente aumentati i venditori online, e - stando almeno a quello che si dice - è ancor più rilevante il ruolo delle librerie di varia (almeno quattromila sul territorio nazionale). Evidentemente, però, o il peso delle edicole che sono venute a mancare è così rilevante da oscurare la crescita del settore librario, oppure le tanto millantate vendite in quest'ultimo canale riguardano solo determinati titoli mainstream e vengono almeno in parte vanificate dal reso... 
Insomma: nulla di nuovo sotto il sole. 
Da lettore, però, devo dire di aver sempre apprezzato le comunicazioni con le quali un editore spiega l'aumento di prezzo, quasi scusandosi.

Questo due anni fa.
Oggi è tutta un'altra storia.


Senza una parola di spiegazione, dall'ultimo Anteprima - uscito oggi in PDF ma non ancora in cartaceo - si leggono degli aumenti terribili...
Il 48 pagine passa da 3,90 a 5 euro: due anni fa, era aumentato di 40 centesimi...
Stupisce vedere Amazing Spider-Man che, fino ad oggi, a parità di foliazione, era costato sempre un po' di meno, trattato come un Wolverine qualsiasi...



Il 72 pagine passa da 4,20 a 6,90: oltre il 60% in più!
Il formato adottato al debutto di Marvel Italia, che costava 3000 lire nel 1994, 3 euro nel 2004 (80 pagine, in realtà), è ormai alla frutta...


Chiudiamo con il "24 pagine" adottato col rilancio Fresh Start: 2 euro per una storia.
Pare che il successo sia stato buono, tanto è vero che moltissimi albi sono esauriti.
Ecco: da gennaio passa a 3 euro: il 50% in più!



In tutto questo, al di là della percentuale dell'aumento, stupisce molto l'assenza totale di comunicazione.
Come mi ha scritto un cliente poco fa, informandomi dell'evento (ovviamente, in tal senso, è ancora oggi IMPENSABILE una comunicazione b2b, che avvisi i negozianti PRIMA dei clienti...):
La cosa peggiore, se possibile, è non averne fatta parola a Lucca.Neanche il coraggio di metterci la faccia.

Amen.

Ora vediamo come risponderà il mercato e quale saranno le mosse degli altri editori.

15 commenti:

  1. Madonna, aumentati anche di tanto.
    La collana Integrale?
    Una bella stangata senza avviso...

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Tre semplici parole:
    Meritano di fallire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io proporzionerei quello che dico alla realtà.
      mi sembra un TANTINO esagerato...

      Elimina
  3. E i prezzi stellari degli Omnibus? Ne vogliamo parlare? Mah, in generale sono aumenti davvero folli, non si tratta di pochi centesimi, ma una vera e propria stangata. Io ho il sospetto che si tratti di un'anteprima di quel che ci aspetterà se (come pare) prenderanno in mano anche DC Comics, assumendo di fatto il MONOPOLIO del fumetto supereroistico mainstream e facendo qunque che che caxxo pare loro. Da parte mia qualcosa la taglierò senz'altro e inizierò a valutare gli albi USA, che iniziano davvero a diventare concorrenziali, soprattutto i TP...ma è solo volontà di spremere il limone il più possibile, o c'è dietro un reale crollo delle vendite che cercano di tamponare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La seconda che hai detto.

      Elimina
    2. non vedo francamente come sia possibile la seconda. non penso prendano a cuor leggero l'ipotesi di far incazzare i lettori e farsi ricoprire di insulti. e perdere vendite...

      Elimina
  4. Non credi che (ipotizzo, non ho nessun dato a sostegno) se le vendite vanno male possano aumentare i prezzi per tamponare i ricavi più bassi? Ovvio che è una strategia di corto respiro che può solo peggiorare la situazione, intanto però fanno liquidità e pensano a qualche nuova strategia...boh forse leggo troppi fumetti di fantascienza :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in 10 e mettiamo 5 euro per un regalo.
      2 si defilano, mettiamo 6,qualcosa a testa.
      Il ragionamento è questo.

      Elimina
  5. Vergognoso...io ho comprato tutto quello uscito col simbolo Marvel dalla Star Comics ad oggi ma dopo questo la mia collezione si interrompe qui...era già un po' che non mi entusiasmava la politica aziendale Panini ma essere poi preso in giro no, anche perché poi il livello qualitativo ultimamente a parte alcuni casi non è poi così alto...

    RispondiElimina
  6. Quando abbiamo più volte sostenuto che Lupoi e il suo gruppo si deve dimettere pochi ci hanno sostenuto. Ora beccatevi questa, verrebbe da dire... se andate sulla pagina FB della Panini dopo 400 commenti di gente imbestialita non hanno nemmeno il coraggio di rispondere. Nulla.
    Per quanto ci riguarda, continueremo a prendere solo l'Uomo Ragno. Il resto sarà tagliato tutto.
    Anche perchè... chiuderà comunque nel giro di 3-4 mesi...

    RispondiElimina
  7. É qui che DEVONO intervenire a muso d'uro le fumetterie...farsi sentire!!! Perché d'altronde é interesse anche loro vendere, e se la gente non compra loro non guadagnano!!

    RispondiElimina
  8. precisamente. l'ho scritto in post sul sito panini... sicuramente una strategia di mercato non vincente (nel medio lungo periodo). i silenzi della Panini e del Direttore Lupoi sono però la cosa peggiore di tutta questa situazione.

    RispondiElimina
  9. Le edicole in Italia sono circa 11.000 (fonte: Repubblica). Immaginate un editore che vuole avere una copia in ogni edicola e deve stampare almeno 11.000 copie. Poi ne vende solo 400 (tipo Iron Man). Che se ne fa delle altro 10.600 non vendute? Si cambia, allora. Tiratura (e prezzi da fumetteria) e il 48 pagine passa a 5,00 euro. La nuova tiratura? 2.000 copie scarse. Quello che avanza andrà in edicola per i pochi galletti che ancora comprano lì i comics. Sul nostro sito abbiamo già indicato gli sviluppi. Quasi tutte le attuali serie da 24 pagine chiuderanno per riaprire in volumi da fumetteria a 12-14,00 euro.

    RispondiElimina