venerdì 8 dicembre 2017

giovedì 7 dicembre 2017

Bonelli in fumetteria: Chi L'Ha Visto?

Riassunto delle puntate precedenti (che potete leggere sul nostro blog...):

Storicamente, Bonelli è uno di quegli editori non presente in fumetteria.
O, meglio: se lo trovavate nelle librerie specializzate, era per lo stoicismo dei proprietari, che caparbiamente avevano trovato la possibilità di poter acquistare, a sconti da fame e con un ritardo di svariati giorni, gli albi dell'editore milanese.
Alcuni anni fa, la prima svolta: Pan Distribuzione annuncia di aver acquisito il catalogo arretrati dell'editore: tutto, ma proprio tutto, diventò acquistabile, ma con sei mesi di ritardo.
Era un inizio.

Due anni fa, Bonelli annuncia lo sbarco in libreria, con una "linea" di libri, quasi tutti ristampe.
Le cose iniziano a cambiare: arrivano gli inediti, e a Lucca Comics 2016 l'annuncio "shock", con le prime tre serie regolari che sarebbero state distribuite in contemporanea in edicola e libreria, ovvero Morgan Lost, Dragonero ed Orfani. Mano a mano, l'intero catalogo dell'editore viene finalmente sdoganato: ad oggi sono rimaste pochissime le serie che non arrivano subito in fumetteria, se non erro Tex, Zagor e Dylan Dog, le più vendute, ma il tutto è in evoluzione. E, soprattutto, a differenza di qualche anno fa, è possibile comunque avere anche questi, e con un solo mese di ritardo!

Insomma: Bonelli oggi si presenta come un editore sicuramente un po' in ritardo sulla distribuzione libraria, ma in forte crescita. Almeno in teoria.

Allora, quale è il problema?



mercoledì 6 dicembre 2017

Oggi ho una fumetteria da 14 anni. E potrei raccontare di quando...

Sono stati giorni un po' convulsi: un bel problema informatico, le tantissime spedizioni (contando tutto novembre 2017 abbiamo superato già il 2016!), qualche acciacco stagionale... Anche per questo, oggi è passato in silenzio il fatto che il negozio di Antani Comics ha compiuto ben quattordici anni. A marzo festeggeremo i diciotto anni del sito e della nascita dell'attività: ma anche il traguardo odierno, viste le difficoltà economiche generali e quelle particolari del nostro settore, non può passare sotto silenzio...



lunedì 4 dicembre 2017

TRE idee stupide e banali per una promozione "giusta"

Presuntuosamente, oltre quattro anni fa, avevo scritto un post serio e circostanziato, in cui proponevo a editori e distributori ben sette idee per realizzare una promozione "giusta".

In sintesi, eccole:

0-PREMESSA ESSENZIALE: la promo deve spingere materiale VALIDO e che esca coi TEMPI GIUSTI. 
1-Quando promuovi un albo, come editore/distributore, devi rinunciare a qualcosa.Ovvero: scontare il prezzo di cover, oppure spendere per fare una promozione. Offrire sovrasconti, rischiare un reso. 
2-L'obiettivo non è far si non che POCHI negozi abbiano TANTE copie dell'albo, ma che TUTTI i negozi provino ed espongano il materiale della promo. 
3-Quantità minime richieste parametrizzate alle vendite. 
4-Prezzo promozionale. 
5-Materiale pubblicitario: poster, volantini, segnalibri, spille, adesivi: e deve arrivare tutto ALMENO un paio di settimane prima dei fumetti.
6-Reso decente ed indifferenziato e pagamento a 90 giorni. 
7-Semplicità.

Ma, come detto, ero giovine e presuntuoso.
E pensavo di cambiare il mondo.

Poi, col tempo, l'età e la saggezza, ho ridotto le pretese: le idee sono diventate tre.



E sono molto semplici ed economiche.

mercoledì 29 novembre 2017

1° e 2 dicembre: Fumetti Gratis #FCBD; Giuseppe Palumbo (Ramarro) e Sara Guidi (Lazarus Ledd)! E AntaniShop14anni!

Sabato 2 dicembre, evento di quelli importanti da Antani Comics!
Evento uno e trino...

Subito il piatto forte: Giuseppe Palumbo, già autore di Diabolik, presenterà RAMARRO, la riedizione a cura di edizioni Comicon della serie di culto anni novanta; e sempre dallo stesso periodo, la conclusione della storica serie LAZARUS LEDD, su soggetto dello scomparso Ade Capone revisionato da Ortolani e Barbieri, e coi disegni di Sara Guidi, seconda ospite della giornata.

Per info e prezzi, qui trovate Ramarro, qui Lazarus Ledd.



martedì 28 novembre 2017

Com2us e i creatori di The Walking Dead trasformano il videogioco Summoners War in fumetto e serie d’animazione

Riceviamo & Pubblichiamo

LOS ANGELES – 25 Novembre 2017 – Com2us ha annunciato oggi la sua partnership con la compagnia di produzione multi-platform, la Skybound Entertainment, al fine di espandere il suo videogioco più famoso, il GDR Summoners War, e trasformarlo in una serie animata e a fumetti. Questo annuncio è stato fatto via video, pochi momenti prima dello scontro finale del Torneo Internazionale dell’Arena, l’evento di e-sport mondiale avvenuto al Microsoft Theater a Los Angeles.

Il creatore di The Walking Dead, Robert Kirkman, assieme al co-fondatore e CEO, David Alpert, e a Catherine Winder, già producer di Star Wars: The Clone Wars e Angry Birds Movie nonché CEO di Skybound North, si occuperà dello sviluppo del complesso universo di Summoners War al di fuori del mondo videoludico e vedrà i tre in veste di produttori esecutivi.


 

sabato 25 novembre 2017

#BlackFriday: quando il #costo non è il #valore, vero #Coconino?

Ieri sera mi è capitato di rileggere questo pezzo di un anno fa.
Ed è buffo, perché in questi giorni mi sono ritrovato nello stesso stato d'animo, combattuto se partecipare o meno al Black Friday. Poi mi sono detto e ridetto - senza ricordarmele! - le stesse cose di un anno prima. Con in più dodici mesi di esperienza: se questa iniziativa nasce come idea per svuotare il magazzino e far cassa, oggi è diventata una corsa allo sconto selvaggio. Con alcune controindicazioni: abituare il cliente a comprare solo in occasione di un qualche tipo di saldo, perdere di vista il senso dello sconto stesso, che per l'attività commerciale in genere è e deve essere quello di rinunciare a parte del proprio margine vitale, allo scopo di liberare spazio e risorse.

Non ha senso vendere a prezzo scontato qualcosa che comunque il cliente comprerebbe.

Ieri ho fatto un acquisto - casualmente - e mi sono beccato un 15%.
Se lo sconto fosse servito a convincermi, avrebbe avuto senso. Altrimenti no.
Mi spiego meglio: se in un normale venerdì io incassassi 300 euro, e col Black Friday ed uno sconto non alto a livello assoluto, ma ottimo per i fumetti (oltre che legalmente al massimo) ovvero il 15% fatto a chiunque, riuscissi ad arrivare a 600, non mi converrebbe farlo. E, vi dico per esperienza: non farei comunque il doppio: il cliente medio non vuole prendere cose in offerta, vuole spendere il meno possibile per quello che già comprerebbe anche a prezzo pieno.


E ' il Black Friday... cosa avete fatto di bello con il "computere" ieri?

giovedì 23 novembre 2017

Cose mai viste: Lion molla Manicomix!

Una settimana fa davamo questa news:

Gentile LIBRAIO, si comunica che, a far data dal 1 NOVEMBRE 2017, RW EDIZIONI Srl con le sue etichette editoriali LION, GOEN, LINEACHIARA e DANA ha affidato la distribuzione esclusiva dei propri prodotti a MESSAGGERIE LIBRI Spa, non solo per il mercato delle LIBRERIE ma anche per quanto concerne il MERCATO delle FUMETTERIE. La promozione dei prodotti di RW EDIZIONI Srl nel mercato delle FUMETTERIE sarà curata dall’editore stesso. Cordiali saluti

Oggi, invece, dopo giorni e giorni di rassicurazioni, è arrivata questa.

Gentile cliente,
 
abbiamo appreso che l’editore RW vi ha contattati direttamente attraverso mail ma non siamo riusciti ad avere riscontro da parte loro di alcuna chiara intenzione, ci troviamo quindi costretti a considerare il caso peggiore. 
Con grandissimo dispiacere siamo quindi costretti a comunicarvi che per decisione dell’editore, contrariamente alla nostra volontà e per motivazioni a noi oscure, dalla prossima settimana non potremo più garantire l’evasione degli ordini RW Lion / Goen / Lineachiara / Dana.

Continueremo a fornirvi l’intero parco prodotti (Fumetti, Gadget, Giochi) con la sola eccezione dell’editore sopracitato. 
 
Buon lavoro,  
Lo staff di Manicomix Distribuzione. 

Lion vs Manicomix? Ecco cosa ne pensa Batman!

martedì 21 novembre 2017

Cari editori e distributori di buona volontà...

Spesso, le brutture peggiori di Lucca Comics, si vedono dopo l'evento.
Sia chiaro, non c'entrano nulla con la manifestazione e chi la organizza: in genere, sono semplice frutto del modo di lavorare degli italici distributori ed editori.

Dal sito Panini Comics.



Dal sito PanDistribuzione, che rilancia per non essere da meno.


sabato 18 novembre 2017

Otello ci ha lasciati stamattina

"Otello ci ha lasciati stamattina", mi scrive Massimo.

Massimo è un amico ed un cliente. Di quelli che comprano, e puntualmente.
Ma di quelli che vorresti avere sempre in negozio. Partecipe, curioso.

Otello è il suo inseparabile "compagno di fumetto".
Dal maggio 2005, quando ospitai Claudio Castellini, me li ritrovo in negozio per ogni evento con autori. E non parliamo di due o dieci volte, ma di centocinquanta.
Sempre presenti.

Quando c'erano Narnia Fumetto o Fumetterni, sempre in prima fila.
Sempre.

venerdì 17 novembre 2017

Il crowdfunding per la graphic novel Wallace House

Riceviamo & Pubblichiamo.

La Green Moon Artists è una giovane realtà editoriale nata dalla volontà di creare e diffondere fumetti, graphic novel e piccoli racconti con lo scopo di promuovere e lanciare giovani talenti emergenti nel panorama nazionale.

Per far conoscere e divulgare le sue produzioni, la Green Moon Artists utilizza il metodo Crowdfunding, così facendo può avvalersi delle piattaforme più rinomate del panorama mondiale, garantendo credibilità, trasparenza finanziaria ed esclusività delle opere.

La prima opera della neonata casa editrice è Wallace House, una storia in tre volumi in cui si intrecciano tanti elementi della tradizione classica a base di super eroi e di cultura nerd. Una storia originale creata con disegni il cui stile è volutamente caratterizzato dall’incrocio dei tratti delle matite di David Petrangeli e Gabriele Scarafia che si alternano nella trama per conferire all’opera uno spirito divertente, riflessivo e decisamente sopra le righe.



giovedì 16 novembre 2017

CLAMOROSO: Un anno dopo, Lion cambia ancora distribuzione!

Esattamente un anno fa, trecentosettanta per i pignoli, postavamo questa notizia.
Da poche ore, è arrivata questa comunicazione ufficiale:

Novara, 01/11/17Oggetto: distribuzione esclusiva 
Gentile LIBRAIO,si comunica che, a far data dal 1 NOVEMBRE 2017, RW EDIZIONI Srl con le sue etichette editoriali LION, GOEN, LINEACHIARA e DANA ha affidato la distribuzione esclusiva dei propri prodotti a MESSAGGERIE LIBRI Spa, non solo per il mercato delle LIBRERIE ma anche per quanto concerne il MERCATO delle FUMETTERIE.La promozione dei prodotti di RW EDIZIONI Srl nel mercato delle FUMETTERIE sarà curata dall’editore stesso.Cordiali saluti

mercoledì 15 novembre 2017

Macerie Prime di Zerocalcare e Justice League Day!

Dopo mille peripezie - in soldoni l'unica spedizione sbagliata dal corriere nell'ultimo anno è stata proprio quella con Macerie Prime! - abbiamo ricevuto e messo in vendita miliardi di copie dell'albo di Zerocalcare. Ovviamente, variant incluse, assegnate (a prezzo di copertina) a tuti coloro che le hanno preordinate.

Le residue edizioni "da fumetteria", tirate in sole millecinquecento copie, che fine faranno?


Millemilioni di Macerie Prime vol. 1 disponibili da Antani Comics!

martedì 14 novembre 2017

#MomentiDiGloria 71

In fiera, online, in negozio: OVUNQUE, i nostri adorati clienti, che a loro volta ci amano, non ci fanno mancare momenti di (generalmente) involontario umorismo, quando non di minchionaggine assoluta. Momenti irripetibili che noi, con la massima cura e tutto l'amore per la precisione, siamo obbligati ad annotare per i posteri in questa rubrica.
Momenti, appunto... di GLORIA!

Il tutto senza rancore... "E il gusto difficile di non prendersi mai sul serio", ricordate?

Fuorigioco?

E' vero: fuorigioco!
La VAR applicata ai cosplayer!


lunedì 13 novembre 2017

Da Lucca a Lucca: come cambierà #LuccaComics?

Notizia degli ultimi giorni.

Sulla stampa è rimbalzata la possibilità dell’istituzione di un miniticket per l’accesso nelle aree della città interessate dai Comics, anche senza entrare nei padiglioni, per i quali il biglietto esiste già. L’assessore Ragghianti ha chiarito che ancora non c’è niente di concreto ma non ha smentito l’ipotesi, che sarebbe legata alla possibilità di controlli più stringenti ai varchi di accesso del centro.


venerdì 10 novembre 2017

A chi interessano i dati di vendita dei fumetti?

L'altro giorno, mi è capitato di leggere questo pezzo lucidissimo di Marcello Toninelli.
In sintesi, dice diverse cose intelligenti ed in gran parte condivisibili su Mercurio Loi, aggiungendo un interessante excursus sul fumetto "per ragazzi", e parlando anche di dati di vendita e di crisi generalizzata delle serie bonelliane, delle quali parrebbe salvarsi solo (l'ottimo) Dragonero.

Sono un fan di entrambi i personaggi, e spero di continuare ad esserlo ancora a lungo.
Di Mercurio Loi posso solo dire che mi ha stregato dal primo numero, ma sono pienamente conscio della scarsa attitudine commerciale della serie.

Ma questo pezzo di Toninelli è interessante soprattutto per i commenti...


mercoledì 8 novembre 2017

"Rat-Man: C'è spazio per tutti": la variant che non andrebbe ordinata...

Qualche settimana fa, l’editore PANINI COMICS comunicava che la nuova opera inedita di Leo Ortolani, C'è Spazio per Tutti, uscita proprio oggi, sarebbe stata prodotta anche in edizione variant, a tiratura limitata, riservata alle librerie Feltrinelli.

Questo solo per un mese, finito il quale sarebbe stata distribuita anche alle fumetterie.

Le due versioni hanno lo stesso contenuto e prezzo, magari anche la stessa tiratura, differendo unicamente per la grafica di copertina:


C'È SPAZIO PER TUTTI 

Che cos'è La Stazione? A che cosa serve? Perchè gli uomini ci vanno? E soprattutto, perché ci va Rat-Man? A queste domande risponde uno straordinario progetto, uno degli eventi editoriali del 2017. In collaborazione con l'Agenzia Spaziale Italiana e l'astronauta Paolo Nespoli in persona, Leo Ortolani e il suo personaggio feticcio raccontano in un'avventura senza precedenti la storia della conquista dello spazio e i segreti dell'ISS, la Stazione Spaziale Internazionale.
 
Cartonato 19,8x28,8 cm, 264 pp., b/n, Euro 24,00

Vi spiego perché Antani Comics, e credo e spero molti altri colleghi, non ordineranno l'edizione "da libreria" neanche tra un mese...

Edizione da fumetteria

sabato 4 novembre 2017

Quello che gli editori non dicono! Le novità editoriali supersegrete di #LuccaComics2017

Per chi non c'è stato, per chi ha avuto altro da fare, per chi ha passato il tempo sbirciando le cosplayer, segnaliamo le novità editoriali più importanti della kermesse lucchese...

Attenzione, che ce ne sono di bombe!

Torna il Necron di Magnus, in un inedito Team-Up!

venerdì 3 novembre 2017

Una giornata a #Luccacomics2017

Avevo detto che non avrei partecipato a Lucca Comics come venditore, ma non che non avrei fatto un salto a vedere la mostra e, soprattutto, a sistemare qualche questione di lavoro.

Insieme a Federico ed Andrea siamo partiti il 1° novembre alle 6: ancora non lo sapevamo, ma avremmo passato in auto quasi nove ore delle ventuno che ci separavano dal ritorno a Terni...

La fila per entrare a Lucca!

Arrivati nella ridente città Toscana dopo circa tre ore e mezza di viaggio, con annessa pennichella, in solo un'oretta di traffico, sensi vietati e posti di blocco della Municipale, siamo arrivati all'ingresso a noi più comodo.

giovedì 2 novembre 2017

RW: Goen NON chiude, Lineachiara riparte... #LuccaComics2017

Neanche due giorni fa scrivevo sul mio profilo personale:
Quindi Goen dopo aver cambiato fior di responsabili ed iniziato quintalate di serie, chiuderebbe lasciando tutto in sospeso? Il senso di non dirlo è per evitare di perder vendite a Lucca?

Era una bufala.
Ve la chiarisco qui sotto.

Tutto ha origine da questo post che girava sui social, e che non avevo visto direttamente, anche se mi era stato segnalato da più parti.


mercoledì 1 novembre 2017

Bonelli Editore lancia i Bonelli Point

Un paio di anni fa, Bonelli lanciava la propria linea da fumetteria e libreria.
Lo scorso anno, e lo anticipammo proprio noi, fu annunciato lo sbarco in fumetteria delle prime collane da edicola, finalmente in contemporanea con quest'ultima.

Una vera rivoluzione in poco tempo!
In contemporanea, una miriade di prodotti, dalle magliette alle tazze, dai giochi da tavolo ai portachiavi, passando per statuette e piogge di variant, invade lo shop dell'editore e le fiere.
In parte anche le librerie, che - passata l'anteprima legata alle varie manifestazioni - può ordinare quasi tutto, esclusa gran parte delle edizioni limitate.

Ora, e l'annuncio proprio mentre sto scrivendo: Bonelli aprirà i propri "shop"...


martedì 31 ottobre 2017

Cara Bao... Ma proprio se avete fretta, eh... #LuccaComics2017

Oggi pomeriggio, mi è stato segnalato questo post sulla pagina ufficiale Facebook di Bao Publishing.



Il senso è davvero antipatico: rivolgetevi alla vostra fumetteria, se proprio avete urgenza.
Come a dire: un canale residuale.

Sarà la fretta di partire per Lucca? Sarà l'emozione del momento per questo grande evento che sta finalmente arrivando?
Non lo so: ma niente può giustificare una leggerezza del genere.

Justice League Movie variant!

In fervente e fervida attesa del Justice League Day e dei suoi spettacolari gadgets, previsti per il prossimo 18 novembre, ecco le variant dedicate al supergruppo DC Comics in uscita per il film (16 novembre)!



lunedì 30 ottobre 2017

Grazie ad Hasbro, gioca a Monopoly e Trivial Pursuit con gli eroi Bonelli!

Due classici giochi da tavolo, famosi e diffusi in tutto il mondo da decenni, vengono ora proposti in versione "bonellizzata".

In attesa di vederli, e provarli, eccovi alcune informazioni in merito.


A Lucca, a Lucca, a Lucca! Ma anche no! #LuccaComics2017

Cari clienti.
E' fine ottobre.
Puntuale come il dolore al ginocchio operato quando piove, come i problemi intestinali dopo aver svuotato il barattolo di Nutella, come il Fisco, la morte e "Quel dolore che non sai cos'è... Solo lui non ti abbandonerà... mai, oh mai..." come cantava Renato Zero, una cittadina del nord della Toscana, quasi a confine con la Liguria, una ridente cittadina, che è tale per circa trecentosessanta, trecentosessantuno giorni l'anno, diventerà il crocevia di ogni male, la destinazione di ogni improperio da parte di chi lavora seriamente nel mondo del fumetto.

(Ho scritto "seriamente" e "lavora", eh...)

Piazza Napoleone a Lucca. Non è bellina quando è vuota?


venerdì 27 ottobre 2017

Halloween: una settimana spaventosa da Antani Comics & Dove ci trovate durante #LuccaComics2017

La prossima settimana è speciale: c'è Lucc Halloween!
Una festa per grandi e piccini.
Scopri quali promozioni ti attendono da Antani Comics!


giovedì 26 ottobre 2017

CArt Gallery: un - Intervista a Luca Di Salvatore

CArt Gallery è una galleria d'arte dedicata alle tavole originali dei fumetti, ed ha sede a Roma.
Intervistiamo il nuovo direttore commerciale Luca Di Salvatore.


mercoledì 25 ottobre 2017

Quando c'era Lucca Comics #LuccaComics2017 #LuccAddio

Dopo Lucca Comics, otto anni da espositore, un anno di pausa e poi Lucca fuori dai Comics: quattro anni in uno o più temporary shop, a fare il lavoro che l'organizzazione della manifestazione non voleva facessi dentro la fiera. Il mio.

Poi, l'anno scorso, è stato #LuccAddio (nel post linkato potete leggere un riepilogo di tutta la storia):

Dopo tutto questo, ho detto: "basta".
L'incasso è buono, alto ed in crescita, per quello che riguarda i fumetti. Dal primo di #Luccafuori, fatto quasi in perdita, è raddoppiato, con delle ottime prospettive, se ci si potesse e volesse investire.
 
Ma le spese sono aumentate anche di più. Senza un reale motivo, se non la speculazione.
E, come dico spesso, più che il fatturato, contano il guadagno, ed il lavoro che metti in campo per ottenerlo.
Tutto questo non vale la mia salute.
 
Per cui, da quest'anno, con tutta probabilità, il che equivale dire al cento per cento, visto che non penso che qualcuno si farà avanti per offrirci in tempi brevi una location accettabile a prezzi onesti, e che sicuramente non mi metterò a fare una (inutile, visti quelli che sono ormai gli affitti) ricerca in loco, ce ne staremo a casa. DA quest'anno, perché rientrare nel giro sarebbe ancora più difficile. 
E, sicuramente, non riproveremo neanche a tornare in fiera, cosa che, in un modo o in un altro, in modo diretto o indiretto, molto probabilmente riusciremmo a fare (tralasciando il discorso dei costi degli stand!!): ma l'esperienza "Lucca Comics si è chiusa nel luglio del 2011, con la ricezione di una raccomandata.
Oggi si chiude quella di #LuccaFuori.

E quest'anno?

Una bella immagine di Lucca Fuori dai Comics, il pranzo della domenica in strada.
Correva l'anno 2012.

domenica 22 ottobre 2017

Gran Guinigi: intervista a Giovanni Russo #LuccaComics2017

Intervistiamo Giovanni Russo, responsabile dello sviluppo del nuovo museo del fumetto, membro dell'Area Eventi di Lucca Comics and Games e della giuria del Gran Guinigi, il prestigioso premio appena assegnato. Lo scorso anno ci risposte riguardo l'Artist Alley, quest'anno gli chiediamo qualche informazione in più in merito al Guinigi.




sabato 21 ottobre 2017

Firme autori: Panini Comics, autografi ed acquisti obbligatori #LuccaComics2017

Alcuni giorni fa, esce questa notizia: gli autori Panini Comics a Lucca non autograferanno materiale non acquistato in fiera presso Palapanini o altri stand dell'editore.
Si evince dal regolamento per disegni e firme pubblicato sul proprio sito, ma soprattutto da quanto scrive il moderatore della pagina FB dell'editore.


Si scatena il web: fan che si incazzano, e di brutto, perché secondo loro l'editore è scorretto e punta solo a far soldi, non rispettando chi ha già preso i libri. E non mi sento di dar loro torto: passino i disegni, per i quali chiunque ospita un autore può chiedere, secondo me, l'acquisto minimo che vuole, ma per le firme ognuno dovrebbe lasciare - ragionevolmente - una certa libertà.
Anche perché, giova ricordarlo, non si tratta di un negozio, che propone tutti gli editori ed incassa solo dal venduto, ma di un produttore, che quella copia l'ha già venduta - magari tramite una libreria, o magari dal proprio sito! - ad un suo cliente, e quindi ha già fatto cassa...


giovedì 19 ottobre 2017

IT

Dopo aver letto (ed adorato) IT, purtroppo non durante l'adolescenza, ed aver - almeno in parte - apprezzato il primo film che ne è stato tratto, stasera sono andato al cinema per vedere il nuovo adattamento.

Non sono un critico cinematografico, non farò discorsi tecnici, ma mi limiterò a dire la mia, da fan...

SPOILER INSIDE!


mercoledì 18 ottobre 2017

Autori si, autori no.

Generalmente, non si parla di cose negative.
Mai.

"Se vuoi avere una immagine di successo, devi dare una immagine di successo", è il mantra da cui discende questo principio, fondamentale per chi si occupa di comunicazione e/o fa attività commerciale.

Ma io non ci ho mai creduto.
Ho un blog: se pubblico "cose belle" e basta, non sono credibile.
Ho l'obbligo di parlare un po' di tutto quello che riguarda il mio lavoro, a prescindere dal bello o brutto: non sarei onesto se pubblicassi solo elogi, recensioni positive, e mi mettessi ad edulcorare tutto quello che scrivo.
Qualcuno sottolineerà che sono sempre polemico. Forse è vero: ma se leggete gli ultimi dieci post del blog, tanto per fare statistica, quelli "problematici", o critici che dir si voglia, sono tre, incluso questo. Un po' pochi per dire "sempre".

Poi non si tratta di polemizzare: se la critica è volta alla crescita, ha un senso, perché cerca di portare a qualcosa di positivo. E' un po' come una correzione di rotta durante un viaggio: meglio continuare per la via sbagliata, o comunque non ritenuta giusta da parte della ciurma?

Tutto questo per parlare delle presentazioni con autori.
Forse è un vezzo personale, ma ho sempre adorato organizzarne.
Un po' perché penso che sia una attività commercialmente valida, un po' perché credo (parecchio) nel fatto che seminare sia una cosa che, nel lungo periodo, può far crescere veramente una realtà come una libreria specializzata che, per quanto importante, rimane sempre "locale".



lunedì 16 ottobre 2017

#MomentiDiGloria 70

In fiera, online, in negozio: OVUNQUE, i nostri adorati clienti, che a loro volta ci amano, non ci fanno mancare momenti di (generalmente) involontario umorismo, quando non di minchionaggine assoluta. Momenti irripetibili che noi, con la massima cura e tutto l'amore per la precisione, siamo obbligati ad annotare per i posteri in questa rubrica.
Momenti, appunto... di GLORIA!

Il tutto senza rancore... "E il gusto difficile di non prendersi mai sul serio", ricordate?



sabato 14 ottobre 2017

Le figurine dei supereroi Marvel in fumetteria con Panini!

Da Anteprima 314, online ieri...


Panini ti propone una fantastica collezione che svela tutti i segreti dei super eroi Marvel. Completala con le 144 figurine standard, le 24 figurine argento e le 24 figurine con vernice ruvida: potrai scoprire le origini segrete degli eroi Marvel, conoscere i super cattivi, rivivere le battaglie più accese e molto altro ancora. Troverai anche un esclusivo fumetto celebrativo della storia dell’Universo Marvel: completalo usando le speciali figurine arrotondate della collezione e rivivi la storia dei super eroi dalle origini ai giorni nostri! Inoltre, in ogni bustina troverai una card da collezione con le copertine più significative della storia degli eroi Marvel: usa le speciali tasche trasparenti per raccogliere queste fantastiche carte!

31 ottobre
Album Cartonato
• 48 pp. Euro 16,90 Miniblister 5 bustine • Euro 5,00
Starter pack: Album Brossurato, 3 bustine, 1 Maxi Card • Euro 6,90 

venerdì 13 ottobre 2017

18 novembre 2017: JUSTICE LEAGUE DAY


Il 16 Novembre esce il film della JUSTICE LEAGUE!

Per questo, in tutto il multiverso, sabato 18 novembre, avrà luogo il JUSTICE LEAGUE DAY.



mercoledì 11 ottobre 2017

Dino non c'è più

Post come questi non vorresti mai farli.

Però, e chi ha conosciuto persone eccezionali questo lo sa, quando se ne va qualcuno fuori dal comune, uno dei sentimenti che provi, passata la botta, è la rabbia.
Sei incazzato perché nessuno sa, nessuno conosceva che razza di persona fosse. Non uno dei tanti.
Non è vero che chi muore è sempre una persona eccezionale: forse è tale nel ricordo dei parenti e dei conoscenti intimi. Ma se tutti, chi lavora a stretto contatto, chi ti conosce per vari motivi, chi dipende da te, riconosce lo spessore umano di chi se ne è andato, siamo di fronte a qualcosa, appunto, di eccezionale.

In un mondo, poi, come quello del fumetto, dove si parla solo di film tratti dai fumetti, o delle anteprime sparate dal solito "autorone", o di quello che ci aspetta a Lucca Comics, una piccola morte passa sicuramente inosservata.

martedì 10 ottobre 2017

Roberto Diso e Stefano Andreucci da Antani Comics sabato 14 ottobre!

Sabato prossimo avremo l'onore di ospitare due veri e propri maestri - termine che uso sempre con una certa attenzione - del fumetto italiano: STEFANO ANDREUCCI, che torna dopo pochi mesi, visto che ad inizio luglio aveva presentato da noi il suo Texone, e ROBERTO DISO, disegnatore storico e copertinista di Mister No, poi passato a Tex.


lunedì 9 ottobre 2017

L'ascesa di Romics

Negli ultimi dieci giorni, già il tanto lavoro mi aveva impedito di aggiornare il blog: a Roma, la scomodità di connessione e stand hanno aggravato la situazione, ed i due o tre post che avevo pensato per Romics sono rimasti nel limbo... Aggiungete al tutto una o due orette di lavoro extra per rispondere a clienti online che non sanno inviarti l'indirizzo completo o non hanno idea di dove sia il loro pacco perché non leggono le mail che gli mandi, ed avete un quadro completo della situazione.

Il lato positivo è che, in una settimana, sarò stato sui social per neanche un'ora complessiva: non che di solito ci passi tantissimo tempo, ma disintossicarsi fa sempre bene!

Questo post è solo una carrellata di pensieri e considerazioni sulla Romics di Ottobre, che Antani Comics, per una serie di motivi, ha ripreso a fare, dopo due anni di stop che spieghiamo qui.

Antani Comics & Friends. Stand "nudo" al mercoledì mattina

mercoledì 27 settembre 2017

MadeInUsa #1 - Intervista a Piermaria Maraziti

Visto che, almeno in parte, la distribuzione dei fumetti nel mercato italiano, ricalca quella statunitense, della quale spesso si parla a sproposito, iniziamo a pubblicare una serie di post sul mercato USA, intervistando il titolare di www.hovistocose.it, Piermaria Maraziti.

Ne riparleremo anche prossimamente: magari fateci conoscere le vostre curiosità, anche commentando qui o sui social...


martedì 26 settembre 2017

Il PICCOLO FUHRER in anteprima nazionale a Terni! Intervista a Daniele Fabbri

Nel 1933, otto anni dopo la pubblicazione del Mein Kampf, Hitler scrisse e illustrò un libro per ragazzi, sotto consiglio di Joseph Goebbels, con lo scopo di propagandare il nazionalsocialismo ai giovani tedeschi. 
Ne risultò un agile volume dal titolo "Gioventù Hitleriana contro menzogna, stupidità e codardia", che Goebbels suggerì di ribattezzare, per efficacia propagandistica, “Der Kleine Führer”, Il Piccolo Führer. 
Stefano Antonucci, Daniele Fabbri e Mario Perrotta, autori di "Qvando c'era Lvi", stanno curando l'edizione italiana che Shockdom pubblicherà il 5 ottobre, per dimostrare come il linguaggio possa far passare ogni tipo di idea, anche le peggiori.



sabato 23 settembre 2017

Batman vs StarComics vs Rat-Man. Chi vince?

Oggi, stesso giorno, tre eventi in fumetteria.
Roba da panico: mesi e mesi di torpore, poi in un unico week-end ben TRE (lo ripeto!) "day".
A seguire, di nuovo, mesi e mesi di sonnolenza, scanditi solo dal countdown che gli editori stessi recitano - tra luglio ed ottobre - in attesa di Lucca Comics.

Batman Day e Star Comics Free Comic Book Days (in verità quest'ultimo iniziava ieri), cui si aggiunge il Rat-Man Day, previsto per il 28 settembre, ma anticipato - pare - per errori di logistica. Dei primi due abbiamo parlato qui, dell'ultimo qui.

In sintesi: il primo è l'evento mondiale che si tiene ogni anno per festeggiare il Cavaliere Oscuro (quest'anno pure Harley Quinn!), il FCBD di Star Comics è un lancio con sei albi gratuiti - che presentano altrettante novità - offerti dall'editore umbro, mentre del Rat-Man Day si è parlato moltissimo, perché è la celebrazione dell'ultimo numero dell'eccezionale storia del personaggio umoristico italiano più famoso di tutti i tempi...

Quale è stato l'evento più interessante, meglio promosso e più remunerativo per le fumetterie?
Dico la mia... e il risultato vi stupirà!




giovedì 21 settembre 2017

Rat-Man finisce in anticipo!

Generalmente, non guardo le date di pubblicazione dei fumetti.
Sarà perché un libraio "vive" in almeno tre tempi diversi: con quello che sta uscendo, con quello che sta prenotando, e con quello che ha già ordinato e non è ancora stato distribuito. Ma per i best seller, per quei titoli che ti chiedono spesso, cerco di memorizzarle.

Per quanto riguarda Rat-Man, poi, trattandosi dell'ultimo albo di una serie spettacolare ed imperdibile, che tante soddisfazioni ha dato (anche) in termini di vendite, me l'ero appuntata mentalmente: 28 settembre.

Anche perché, visto che in questo fine settimana c'è un certo accavallarsi di eventi, avevo apprezzato il fatto che Panini, già in partenza, avesse spostato la data di uscita - visto che generalmente Rat-Man esce ad inizio mesi dispari - alla fine del mese di settembre.


Non è andata proprio così...

Ieri è apparso questo post sulla bacheca FB di Panini Comics.

mercoledì 20 settembre 2017

22-23 settembre: il fine settimana del fumetto da Antani Comics. Sconti, omaggi, autore!

Si avvicina un fine settimana da paura, qui a Terni.
Eventi su eventi che si intersecano: promozioni, omaggi, il tutto condito dalla presenza dell'autore del vendutissimo NINE STONES, Samuel Spano.
Cosa aspettate?  Continuate a leggere qui sotto...


martedì 19 settembre 2017

Zerocalcare: "Macerie Prime" a novembre ma non a LuccaComics!

Il nuovo libro di Zerocalcare si intitola MACERIE PRIME, e sarà in tutte le fumetterie e librerie d'Italia il 14 novembre
Qui sotto troverete qualche anticipazione ed una clamorosa - per il mercato italiano! - rivelazione da parte dell'editore.

MACERIE PRIME
192 pagine, 17 x 24 cm, bianco e nero, cartonato, € 17,00

Il volume avrà lo stesso formato di Dimentica il mio nome, sarà un cartonato in bianco e nero di 192 pagine e costerà 17 euro.
La copertina regular è disegnata da Zerocalcare e colorata da Alberto Madrigal: verrà prodotta anche una variant da fumetteria in sole millecinquecento copie: l'editore la svelerà lunedì 25 prossimo.

domenica 17 settembre 2017

Dediche, "disegnini" ed autori: un falso falso di Stano su Ebay

Tempo fa, prendendo spunto da altro, avevamo (anche) parlato di una delle polemiche più in voga negli ultimi anni, ovvero quella dei disegni fatti in fiera o ad un evento, regalati al "fan", che poi li rivende su eBay.

La situazione è questa: un tizio va ad una presentazione con autore. In fiera, in una fumetteria. In una Feltrinelli, come va di moda ora. Dieci anni fa, se ne facevano poche, e tra gli scatoloni. Oggi sono considerate una figata. 
Il tizio si fa autografare un fumetto, o fare un disegnino.
Poi torna a casa, lo mette su eBay, e se lo vende. 
Alcuni autori si sono sentiti presi in giro, perché il tizio, facendo ciò, avrebbe impedito ad un altro, in coda, di avere una dedica. Il che ha una logica, in un ambito - come le grandi manifestazioni - dove l'autore non riesce a soddisfare tutti i fan. 
E, per questo, in molti hanno da tempo deciso di dedicare sempre autografi e disegni alla persona che si presenta all'evento: cosa che non ha impedito comunque a qualcuno di mettere l'albo su eBay con buona pace di tutti. La cosa è stata riportata sui social, e il "malcapitato" si è visto minacciato, e quindi coperto di insulti ed improperi di ogni genere da parte dei "fan" dell'autore di turno.

La prassi di rivendere albi autografati non è meno brutta della caccia all'uomo che spesso si scatena sul web: posso capire l'arrabbiatura di chi fa il disegno, ma non avallarne la legittimità. Chi compra un albo e si fa fare una dedica, è il proprietario del disegno, e può farne quello che vuole.
Non toglie niente a nessuno: il fatto che abbia potuto prendere il posto di qualcuno più "meritevole", che non si sarebbe messo poi a venderla su eBay, è tutto da dimostrare.


Quasi un mese fa, sul suo blog, Luca Boschi ha pubblicato questo pezzo.



sabato 16 settembre 2017

#MomentiDiGloria 69

In fiera, online, in negozio: OVUNQUE, i nostri adorati clienti, che a loro volta ci amano, non ci fanno mancare momenti di (generalmente) involontario umorismo, quando non di minchionaggine assoluta. Momenti irripetibili che noi, con la massima cura e tutto l'amore per la precisione, siamo obbligati ad annotare per i posteri in questa rubrica.
Momenti, appunto... di GLORIA!

Il tutto senza rancore... "E il gusto difficile di non prendersi mai sul serio", ricordate?



giovedì 14 settembre 2017

Panini Comics aumenta i prezzi

Da Anteprima 313, che andrà online domani, apprendiamo che Panini Comics si appresta ad aumentare prezzi dei periodici Marvel e dei volumi.

Questa la comunicazione (cliccate per allargare l'immagine).