venerdì 30 gennaio 2015

Charlie/Corriere: Atto Finale?




Ora, è arrivata questa:

Gentile Libraio/Libraia

nei giorni scorsi Vi è stato consegnato il seguente titolo:

1708210 Je suis Charlie - AA.VV.- euro 4,90 (ean 9788817082105)
Il titolo in questione VA RITIRATO dalla vendita

Vi chiediamo quindi di inserire le copie ricevute e invendute alla prima resa utile.

Ci scusiamo per il disagio procurato e Vi ringraziamo fin d’ora per la collaborazione

RCS Commerciale Libri Trade

giovedì 29 gennaio 2015

Editori Creativi #29: il ritorno di Sandman

Scelte dubbie, comportamenti al limite dell'illogico: cosa fanno i nostri eroici (??) editori preferiti (??) quando non sono impegnati a pianificare la conquista del mondo?
Continua la saga di EDITORI CREATIVI... una rubrica più o meno mensile, ma che potrebbe tranquillamente essere settimanale, e pure con un paio di spin-off...


E' una notizia "fresca" di metà novembre:
Gentili lettori,vi informiamo che 
SANDMAN DELUXE 1: PRELUDI NOTTURNI
senza usare mezzi termini, è esaurito.
Pur avendo previsto la quantità più alta stampata di ogni tempo in Italia di Sandman, i successivi riordini generatesi da tutti i canali (fumetteria e libreria) hanno esaurito rapidamente l'intera tiratura.Vi garantiamo che, visti gli ordini iniziali, pensavamo di star tranquilli, nella peggiore delle ipotesi, almeno un anno... ma ci avete sorpresi.
La buona notizia è che ci stiamo già mettendo in moto per la ristampa del prodotto, non temete!


E si è gridato subito allo scandalo.
Come è possibile una cosa del genere? Secondo i cattivissimi detrattori dell'editore, la tiratura era evidentemente bassa. I fan, ancora arrabbiati per la mancata ristampa dell'edizione Absolute (quella iniziata da Planeta), si sono sollevati.

mercoledì 28 gennaio 2015

Prossimamente: fiere (meno), autori (più) per il 2015 di Antani Comics

Il 2015 è iniziato.
Fiere, eventi, autori.
Cosa vi aspetta nei primi mesi, o cari clienti/appassionati/fan (?) di Antani Comics?

Leggete e saprete!



lunedì 26 gennaio 2015

31 gennaio: LRNZ presenta Golem a Terni

Mentre sono in viaggio per Arezzo Comics, sintonizzato su RadioDue (provatela, è ottima), sento casualmente l'intervista proprio a LRNZ, al secolo Lorenzo Ceccotti, autore di Golem.

Il caso vuole che il bravissimo autore sia ospite di Antani Comics proprio sabato prossimo, 31 gennaio.


domenica 25 gennaio 2015

Come ti frego il cliente

Inizia tutto col buon Cerri che mi chiede se gli trovo Superman Cenisio 102.
Non vi faccio tutta la tirata da nerd, non vi preoccupate. Vi basti sapere che è un numero interamente dedicato a He-Man e i Masters of The Universe, non a “Superman e i Masters” o a una storia di questi ultimi in appendice all’Uomo d’Acciaio. No: solo i Masters. Saga completa.

E perché è stata pubblicata su un albo di Superman Cenisio, chiederanno i più arguti di voi (ci sono?? E che fate qui??)? Non ne ho la più pallida idea, ma sarò felice di pubblicare eventuali spiegazioni in merito…

Dunque, dicevo: Cerri, noto cliente ed amico di Antani Comics, mi chiede questo albo.
Lo cerco online, e non lo trovo.




Me lo annoto: alla prima fiera glielo prenderò.

Anche perché, nel frattempo, il summenzionato (Cerri, non He-Man o qualcuno dei Masters) ha accumulato pure qualche credito, visto che ha realizzato svariati volantini per il sottoscritto, oltre a riparare definitivamente, almeno quattro o cinque volte (per i meno arguti, che sicuramente ci sono, sottolineerei la contrapposizione tra “definitivamente” e “almeno quattro o cinque volte”) la insistemabile porta del negozio.

Insomma: Antani, a Cerri, ci deve qualcosina…

mercoledì 21 gennaio 2015

Torna Lazarus Ledd: intervista ad Ade Capone

Era il 1992, quando fu presentato il numero zero di Lazarus Ledd.
All'epoca, avevo da poco ricominciato  a leggere regolarmente fumetti: seguivo i supereroi, pubblicati principalmente dalla Star Comics, quindi mi venne naturale provare questa nuova serie italiana proposta dall'editore perugino.

Tutto avrei immaginato, tranne che LL sarebbe stata l'unica serie italiana che avrei seguito senza pause nei successivi quindici anni.
E che, appena aperta la mia fumetteria (!), avrei ospitato una nutrita posse dei suoi autori...

Dopo quasi un anno di pausa, torniamo a fare interviste. E lo facciamo con un "personaggio" unico nel panorama del fumetto italiano: sceneggiatore per tv e fumetti, scrittore, talent scout, libraio, editore e distributore... Ade Capone!

8 maggio 2004: secondo evento nella neonata fumetteria
Antani Comics: la Lazarus Ledd Fest!
A destra, Ade Capone, al centro il sottoscritto,
a sinistra il disegnatore Arturo Lozzi.

Arezzo Comics 2015

Sabato 24 e domenica 25 geannaio 2015, dalle 10 alle 19, saremo al Centro Spallanzani della zona industriale di Arezzo, per Arezzo Comics, fiera storica cui partecipiamo dal 2002, quando fu il nostro "battesimo del fuoco".


sabato 17 gennaio 2015

Corriere vs Vignettisti: quando le "scuse" non bastano...

In merito a quanto successo un paio di giorni fa, ieri è arrivata la risposta - chiamiamola così - del Corriere della Sera. Seppellita all'interno del giornale, in un trafiletto.

Eccola.

Corriere della Sera del 16 gennaio 2015, pag. 9

venerdì 16 gennaio 2015

Non venderemo "Je Suis Charlie"

Negli scorsi giorni, abbiamo inviato una newsletter a tutti i nostri clienti, per proporre l'acquisto del volume "Je Suis Charlie", pubblicato da Rizzoli. Qui il testo.



Successivamente, ho saputo che il libro è stato realizzato senza chiedere il permesso a coloro che hanno realizzato le vignette pubblicate: semplicemente, sono state scaricate dai profili personali degli autori.
Sottolineo: senza chiedere nulla a nessuno. O, perlomeno, ai molti che si stanno lamentando.

giovedì 15 gennaio 2015

Charlie, le regole della satira ed il diritto d'autore

Ad una settimana dalla strage di Parigi, interviene Gipi, sull'argomento.
Ieri sera alle Invasioni Barbariche, come sempre senza peli sulla lingua, ci offre il suo interessantissimo punto di vista:

La satira secondo me c'ha una regola sola: che deve andare dai deboli verso i potenti. Chi fa satira deve appartenere a una minoranza, o essere in una condizione di debolezza, e deve lavorare su quelli che sono più forti o che hanno il potere. [...] Quando il potente o chi lavora per il potente fa satira su chi il potere non ha, non fa satira, è un'altra cosa. Quella cosa è prepotenza, è fascismo


E' Gipi, è Gipi, anche se non sembra, dall'anteprima... cliccare per credere!

Possiamo aggiungere altro a questo originale e sentito commento di Gipi?
Il pezzo poteva chiudersi anche qui.

Purtroppo c'è di più.



martedì 13 gennaio 2015

Walking Rat, con Lovecraft, Watson, pizza e birra!

Sabato 17 gennaio 2014, è la notte dei ratti viventi... ovvero la serata dedicata a WALKING RAT, con la presentazione del primo albo di Rat-Man (numero 106) dedicato alla saga/parodia di Walking Dead...

Prendete il ratto, quindi, aggiungete Watson, Lovecraft, pizza & birra... ed otterrete una bella serata da passare nel vostro amichevole Antani Comics di quartiere...

Leggere per credere!



domenica 11 gennaio 2015

Un libro per Charlie

Tutti sanno quello che è successo in settimana a Parigi, ne abbiamo già parlato.



In settimana, esce un interessante libro.

venerdì 9 gennaio 2015

Beneficenza, tra Lorenzo Bartoli e NarniaFumetto

Un paio di mesi fa, molto, molto in piccolo, abbiamo fatto una piccola iniziativa benefica per ricordare Lorenzo Bartoli, recentemente scomparso.

Ma adesso si fa sul serio, da stasera partono le aste ufficiali, che saranno parecchie decine, forse anche di più.

Copio dal profilo FB di Matteo Bussola :

Ricordo a tutti che, fra pochissime ore, inizierà la raccolta fondi a favore della famiglia di Lorenzo Bartoli:https://www.facebook.com/events/770328746337930Numerosi fumettisti e disegnatori italiani metteranno all'asta tavole originali a fumetti, illustrazioni, copertine e sceneggiature. Sono dunque benvenuti i collezionisti, gli appassionati, gli amanti dell'arte e delle cose belle, ma soprattutto chiunque sia disponibile a dare un contributo per una giusta causa, portandosi a casa un pezzo unico realizzato dai migliori artisti del fumetto e dell'illustrazione su piazza.L'appuntamento con i primi sedici pezzi originali è per stasera alle 21:00.Partirà tutto da qui:http://members.ebay.it/aboutme/cdh_comics/
Uno dei pezzi all'asta, una copertina di Lukas
realizzata da Michele Benevento

giovedì 8 gennaio 2015

Charlie: le idee a prova di proiettile


La satira (dal latino satura lanx, il vassoio riempito di offerte agli dei) è un genere della letteratura e di altre arti caratterizzata dall'attenzione critica alla politica e alla società, mostrandone le contraddizioni e promuovendo il cambiamento. Sin dall'Antica Grecia la satira è sempre stata fortemente politica, occupandosi degli eventi di stretta attualità per la città (la polis), ed avendo una notevole influenza sull'opinione pubblica ateniese, proprio a ridosso delle elezioni. Per questo motivo è sempre stata soggetta a violenti attacchi da parte dei potenti dell'epoca, come nel caso del demagogo Cleone contro il poeta comico Aristofane.
Per Giorgio Forattini, la satira è una grande dimostrazione, la più alta espressione, di libertà e di democrazia. Secondo Dario Fo la satira è una forma libera e assoluta del teatro; Daniele Luttazzi la definisce «un punto di vista e un po' di memoria». Questo, assieme ai temi rilevanti che affronta, la distingue dalla comicità e dallo sfottò (la presa in giro bonaria), nei quali l'autore non ricorda fatti rilevanti e non propone un punto di vista ma fa solo del "colore".


Alcune riflessioni, dopo quanto successo in Francia ieri.
Seguitemi, se volete.

martedì 6 gennaio 2015

Il 2014: gli Antani D'Oro

Avevamo chiesto il vostro aiuto.
Ce lo avete dato.

Questo post - almeno in parte - ne è il frutto.

Ecco gli Antani D'Oro 2014: quattro premi, più due "speciali".
Concorderete, magari no. Li amerete, forse li odierete.
Ma li troverete comunque interessanti!


sabato 3 gennaio 2015

Fumetti & Tormenti # 14 – SPECIAL L’UOMO RAGNO 1000!! - parte 4

(La rubrica che festeggia i mille numeri italiani di Spider-Man! PARTE QUARTA!!)

a cura di tetsuyatsurugi

Ultima parte dell’epocale festeggiamento dei mille numeri italiani dell’Uomo Ragno, magari un po’ extra-long, ma abbiamo accorpato tutta la mer… tutto “l’indigesto” bloccone finale di albi in un’unica parte (staccato dal resto, in modo che non lo insozzasse), anche se continuo a chiedermi chi ce l’ha fatto fare che manco alla Panini se ne sono ricordati (loro che sono tanto tanto appassionati dei fumetti che pubblicano, ma di tutti proprio eh).

Poi a ben pensarci, meglio così, se già per quei ridicoli rilanci da # 1, ogni volta sempre più grotteschi, s’inventano decine di variant e pure coi cofanetti, ci è andata di lusso che non si siano accorti che Spider-Man # 616 fosse il millesimo albo italiano, avrebbero fatto tante variant da riempirne almeno 3-4, facendo poi un cofanettone ancora più grosso per raccoglierli tutti quanti a loro volta.

Spider-Man # 616! L’agognato millesimo albo,
no copertine metallizzate, no variant, no cofanetti,
no magliette allegate, no perditempo, no lettori intelligenti
permitted, no over 14 allowed…

Oppure sono dei nerdacci tali che stanno ancora discutendo se il millesimo numero non fosse il # 614 (contando anche l’UR # 0 Mita e Marvel Labor # 1) o il # 615 (contando solo l’UR# 0 Mita).

(Secondo me non lo sanno e basta).

Beccatevi quindi l’ultima parte, se non altro ci siamo rifatti gli occhi con alcune delle immagini più belle del Ragno che si possano trovare in rete, dagli esordi ditkiani fino agli scarabocchi ramosiani (che però, se avete notato/noterete, vi ho risparmiato, al massimo vi ho rifilato un originale di Herb Trimpe, più unico che raro, e oltre non ho osato andare per non shockarvi troppo!).

E non ho parlato nemmeno di Francisco Herrera, Edgar Delgado e degli inchiostratori Faucher Wayne e Cuevas Carlos, i cloni malvagi di Ramos (chi li guarda tutti contemporaneamente, gli piglia un coccolone)!

Tipo, una roba così!

Qui, qui e qui trovate le prime tre parti.

Qui invece trovate il primo speciale dedicato da questo blog all’Uomo Ragno 1000, sorta di mega riassunto di tutta la carriera editoriale italiana del Ragno; qui invece un secondo speciale dedicato invece al recente ciclo di Superior Spider-Man, che mi risparmierò quindi di approfondire visto che è già stato trattato esaustivamente in quella sede.

giovedì 1 gennaio 2015