sabato 23 luglio 2016

Lion e la strategia del non comunicare

Saper comunicare, oggi, non è fondamentale.
E' tutto.


giovedì 21 luglio 2016

#AprireUnaFumetteria 20: Intervista a Massimo (Atlantide)

Ci proviamo da sempre: convincervi che la passione non basta ad aprire una fumetteria! Provate con la pizza: piace a tutti, ma nessuno prova a diventare pizzettaro!! Invece no: leggere quattro fumetti, magari quaranta, aver fatto il cosplayer, o aver stretto una volta la mano all'amico di un addetto ai lavori, vi rende dei veri appassionati e quindi... perché non entrare in un mercato come quello del fumetto?
Noi proviamo a spiegarvelo... con questa rubrica, anche se, 
alla fine, i soldi (e la vita) sono i vostri!

Qui trovate tutti gli arretrati: almeno, non potrete dire che non vi avevamo avvisato...




mercoledì 20 luglio 2016

Arretrati e Bonelli: una piccola riflessione

Una riflessione, forse banale, che sicuramente in molti avranno già fatto.

Un paio di anni fa, uscì Adam Wild, una nuova serie Bonelli, appartenente al genere dell'avventura classica, alla "Mister No", si disse all'epoca.
Di Gianfranco Manfredi avevo apprezzato moltissimo Magico Vento, oltre alle due miniserie dedicate a Volto Nascosto (più la prima che Shangai Devil, se devo dire): trame solide, belle storie, disegnate in modo classico, a volte non eccelso. Ma Manfredi è uno di quelli capaci di catturarti con storie ad ampio respiro, di quelle che, quando le leggi, sai che chi le scrive sa dove vuole andare a parare: tredici anni (ed oltre) di una serie come Magico Vento, non si improvvisano.
E poi c'è sempre la Storia, quella vera, anche se meno importante di quella raccontata dai libri: indiani d'America, Africa nera, luoghi periferici rispetto a quanto abbiamo letto e studiato a scuola, ma stimolanti e perfetta ambientazione per l'avventura "vera".

Insomma: sfogliai il primo, ed iniziai a leggerlo.
Non mi convinse del tutto, tanto che non lo finii.

Ma mi ripromisi di riprenderlo.

venerdì 15 luglio 2016

#EditoriCreativi #44: di Lion in Lion

Scelte dubbie, comportamenti al limite dell'illogico: spiegazioni, anche se richieste, zero.
Cosa fanno i nostri eroici (??) editori preferiti (??) quando non sono impegnati a pianificare la conquista del mondo?
Continua la saga di EDITORI CREATIVI... una rubrica più o meno mensile, ma che grazie soprattutto al gruppo Alastor-Pegasus-Lion, potrebbe tranquillamente essere settimanale, e pure con un paio di spin-off...

Siamo alle solite... in fiera continuano ad apparire albi ESAURITI
sul banco di LION/ALASTOR/PEGASUS.
Stavolta tocca a Lanterna Verde Omnibus in vacanza a Rimini Comix 2016.

giovedì 14 luglio 2016

Riccardo Burchielli presenta Highway to Hell a Terni (16 luglio)

Sabato prossimo, 16 luglio, ospiteremo in negozio (per chi non lo sapesse, Antani Comics, via Armellini 6, Terni), Riccardo Burchielli, già disegnatore di John Doe, Dylan Dog, Garrett, DMZ e mille altre serie, che presenterà l'ultimo parto delle sue matite, Highway To Hell.



sabato 9 luglio 2016

E' Estate... Non abbandonare la tua fumetteria, anche perché ci sono le OFFERTE!



E' estate. E' caldo.
Non piove. Anche perché, se lo facesse, ci lamenteremmo pure di quello.
Il tuo povero libraio di fiducia, quello che ti mette da parte le novità tutto l'anno, quello che ti consiglia, quello da cui vai a piangere quando ti lascia la ragazza, o quando ti muore il gatto: proprio quello.
Pensalo, dietro il bancone. Solo. Triste. 
In un periodo in cui tutti leggono di più, ci sono poche uscite, perché gli editori sono in ferie o stanno per andarci.
I distributori chiudono, e il tuo libraio per una decina di giorni non ha novità o arretrati da sistemare. 
E, ti aspetta.
Ma tu non passi. 


venerdì 8 luglio 2016

Diritto di reso, fumetti usati e scuse degli editori

Il reso è un nostro pallino.
Un pallino mio, un pallino delle fumetterie.

Il perché è chiaro: il reso ti cambia la vita (lavorativa).
Se non conoscete il tema e cliccate sul link qui sopra, e su questo, potete leggere un paio di post che cambieranno il vostro punto di vista, spiegandovi come si possa rivoluzionare il modo di lavorare di un negozio, con questo sistema, e come siano sostenibili i costi che questo comporta. Il tutto con numeri e percentuali.



sabato 2 luglio 2016

A cosa serve una Associazione Fumetterie?

Ci siamo: domattina, finalmente, come deciso da oltre tre mesi, presso una fumetteria romana, una ventina di librai si incontrerà, per prendere decisioni importanti.

Si, per carità: ci si confronterà sui problemi comuni.
Si stabiliranno dei contatti - che già esistono - per collaborare, magari scambiarsi materiale.

Ma non fraintendiamo...