giovedì 25 maggio 2017

Da domani a Roma per ARF 3° edizione

Devo dire che, quando ho pensato di chiamare questo post ARFacce, mi sono sentito stupido... ma vedendo che lo avevo fatto anche lo scorso anno, non ho saputo se sentirmi sollevato o rimbambito...

Da domani (venerdì 26) saremo all'ARF, al MACRO di Testaccio, fino a domenica 28. Orario: 10-20.
Qui sotto il nostro stand mascherato, qui la recensione dell'ARF 2016...

Shh! Lo stand Antani Comics sta dormendo!

mercoledì 24 maggio 2017

30 anni di Spider-Man e un cofanetto... per fumetterie e non solo!

Per festeggiare i 30 anni dall’uscita del primo numero della serie in corso de L’Uomo Ragno (quarta serie inedita italiana del personaggio, dopo le prime tre pubblicate dall'editoriale Corno tra 1970 e 1984), Panini Comics ha proposto un paio di mesi fa un box speciale, contenente alcuni albi da collezione.
La scatola di metallo, illustrata da John Romita, uno dei padri "grafici" dell'Uomo Ragno, avrà al suo interno, una copia anastatica esclusiva del primo Uomo Ragno Star Comics, Il Signore dei 1000 Anelli, oltre a tre albi in vendita anche separatamente: l’edizione regular da edicola di Amazing Spider-Man 675 (con l'inizio della nuova saga del Clone), e le due variant, quella a cinque ante disegnata da Alexander Lozano, e l'altra di Paolo Rivera, riprodotta anche in una litografia, secondo contenuto esclusivo del cofanetto.

Ma il bonus più importante è ben altro: solo in 30 cofanetti (su seimila!) saranno inseriti altrettanti tagliandi, che daranno diritto ad avere una rarissima versione italiana di Amazing Fantasy 15 (prima apparizione assoluta di Spider-Man) autografato da Stan Lee!

La Spider-Man Celebration Box doveva uscire proprio questa settimana, ma è slittata alla prossima.

Vi spiego un retroscena.


domenica 21 maggio 2017

#MomentiDiGloria 65

In fiera, online, in negozio: OVUNQUE, i nostri adorati clienti, che a loro volta ci amano, non ci fanno mancare momenti di (generalmente) involontario umorismo, quando non di minchionaggine assoluta. Momenti irripetibili che noi, con la massima cura e tutto l'amore per la precisione, siamo obbligati ad annotare per i posteri in questa rubrica.
Momenti, appunto... di GLORIA!

Il tutto senza rancore... "E il gusto difficile di non prendersi mai sul serio", ricordate?

Dopo una decina di giorni di virus, placche alla gola, febbre e malanni vari, tiriamoci su!




martedì 16 maggio 2017

Due parole su #TeramoComix 2017

Correva l'anno 2002.
Avevo appena iniziato a far fiere.
Arezzo era stata "una tantum", ma con Expocartoon avevo capito che poteva essere un vero lavoro.

Quindi, leggendo Nathan Never (ricordo pure l'edicola dove lo avevo comprato!) scoprii che da lì a pochi giorni ci sarebbe stata Teramo Comix.
Una telefonata, e prenoto. Sento il mio amico Michele, che si fa prestare l'auto dai genitori - non ne avevo una mia - carichiamo e partiamo.

Location veramente strana: la palestra di una scuola.
Orari assurdi: ad ora di pranzo si chiudeva!
Ma l'incasso era buono, di gente ne veniva.
Ed io avevo iniziato a fare fiere per davvero.

Maggio 2002!

Un anno fa avevamo già parlato bene di questa manifestazione, ma in un facile paragone con Perugia Comics.
Sei mesi fa, mettevamo Teramo Comix sul terzo gradino di un ipotetico podio delle migliori fiere:

3) Vi stupisco dicendo Teramo Comix. E stupisco anche me stesso.Ma questa manifestazione, che esiste da oltre venti anni, da un triennio a questa parte ha vissuto una metamorfosi radicale, passando da un mercatino (e basta) in una tensostruttura in piazza, con un pubblico di passaggio, a una manifestazione ben organizzata, nella quale c'è gente per TRE giorni, sempre e comunque (cosa INEDITA per una fiera "di provincia"), e con le persone che vengono appositamente, fruendo di spazi ben divisi ed organizzati.Se riescono a mantenersi umili, a correggere alcuni difetti ancora evidenti, e a coinvolgere una realtà come Teramo Heroes, potrebbero stupirci ancora...

E quest'anno, come è andata Teramo Comix?


venerdì 12 maggio 2017

#WonderWomanDay: una precisazione!

Parlando del Wonder Woman day ieri, avevamo sottolineato come...

Non ci sono tracce di campagne pubblicitarie: troppo tardi persino per parlarne sui cataloghi (tanto era praticamente inutile), e non si fa alcun cenno a comunicati, social né altro (...) Indubbiamente il film è un bel lancio ma, non essendoci cenni di impegni pubblicitari per portare chi va in sala nelle fumetterie a festeggiare l'evento, mi chiedo come sia possibile collegare le due cose. Oltretutto, durante un ponte di inizio giugno!

Qualcuno, in alto, ci ha ascoltato...

Gli strabiliosi gadget del Wonder Woman Day

giovedì 11 maggio 2017

Una parodia del #WonderWomanDay #EditoriCreativi 56

Scelte dubbie, comportamenti al limite dell'illogico: spiegazioni, anche se richieste, zero.
Cosa fanno i nostri eroici (??) editori preferiti (??) quando non sono impegnati a pianificare la conquista del mondo?
Continua la saga di EDITORI CREATIVI... una rubrica più o meno mensile, quando Lion non ci mette lo zampino...



martedì 9 maggio 2017

a #TeramoComix2017!

Da venerdì 12 a domenica 14 maggio, dalle 9,30 alle 20, saremo alla venticinquesima Teramo Comix!



sabato 6 maggio 2017

#MomentiDiGloria 64

In fiera, online, in negozio: OVUNQUE, i nostri adorati clienti, che a loro volta ci amano, non ci fanno mancare momenti di (generalmente) involontario umorismo, quando non di minchionaggine assoluta. Momenti irripetibili che noi, con la massima cura e tutto l'amore per la precisione, siamo obbligati ad annotare per i posteri in questa rubrica.
Momenti, appunto... di GLORIA!

Il tutto senza rancore... "E il gusto difficile di non prendersi mai sul serio", ricordate?