giovedì 21 settembre 2017

Rat-Man finisce in anticipo!

Generalmente, non guardo le date di pubblicazione dei fumetti.
Sarà perché un libraio "vive" in almeno tre tempi diversi: con quello che sta uscendo, con quello che sta prenotando, e con quello che ha già ordinato e non è ancora stato distribuito. Ma per i best seller, per quei titoli che ti chiedono spesso, cerco di memorizzarle.

Per quanto riguarda Rat-Man, poi, trattandosi dell'ultimo albo di una serie spettacolare ed imperdibile, che tante soddisfazioni ha dato (anche) in termini di vendite, me l'ero appuntata mentalmente: 28 settembre.

Anche perché, visto che in questo fine settimana c'è un certo accavallarsi di eventi, avevo apprezzato il fatto che Panini, già in partenza, avesse spostato la data di uscita - visto che generalmente Rat-Man esce ad inizio mesi dispari - alla fine del mese di settembre.


Non è andata proprio così...

Ieri è apparso questo post sulla bacheca FB di Panini Comics.

mercoledì 20 settembre 2017

22-23 settembre: il fine settimana del fumetto da Antani Comics. Sconti, omaggi, autore!

Si avvicina un fine settimana da paura, qui a Terni.
Eventi su eventi che si intersecano: promozioni, omaggi, il tutto condito dalla presenza dell'autore del vendutissimo NINE STONES, Samuel Spano.
Cosa aspettate?  Continuate a leggere qui sotto...


martedì 19 settembre 2017

Zerocalcare: "Macerie Prime" a novembre ma non a LuccaComics!

Il nuovo libro di Zerocalcare si intitola MACERIE PRIME, e sarà in tutte le fumetterie e librerie d'Italia il 14 novembre
Qui sotto troverete qualche anticipazione ed una clamorosa - per il mercato italiano! - rivelazione da parte dell'editore.

MACERIE PRIME
192 pagine, 17 x 24 cm, bianco e nero, cartonato, € 17,00

Il volume avrà lo stesso formato di Dimentica il mio nome, sarà un cartonato in bianco e nero di 192 pagine e costerà 17 euro.
La copertina regular è disegnata da Zerocalcare e colorata da Alberto Madrigal: verrà prodotta anche una variant da fumetteria in sole millecinquecento copie: l'editore la svelerà lunedì 25 prossimo.

domenica 17 settembre 2017

Dediche, "disegnini" ed autori: un falso falso di Stano su Ebay

Tempo fa, prendendo spunto da altro, avevamo (anche) parlato di una delle polemiche più in voga negli ultimi anni, ovvero quella dei disegni fatti in fiera o ad un evento, regalati al "fan", che poi li rivende su eBay.

La situazione è questa: un tizio va ad una presentazione con autore. In fiera, in una fumetteria. In una Feltrinelli, come va di moda ora. Dieci anni fa, se ne facevano poche, e tra gli scatoloni. Oggi sono considerate una figata. 
Il tizio si fa autografare un fumetto, o fare un disegnino.
Poi torna a casa, lo mette su eBay, e se lo vende. 
Alcuni autori si sono sentiti presi in giro, perché il tizio, facendo ciò, avrebbe impedito ad un altro, in coda, di avere una dedica. Il che ha una logica, in un ambito - come le grandi manifestazioni - dove l'autore non riesce a soddisfare tutti i fan. 
E, per questo, in molti hanno da tempo deciso di dedicare sempre autografi e disegni alla persona che si presenta all'evento: cosa che non ha impedito comunque a qualcuno di mettere l'albo su eBay con buona pace di tutti. La cosa è stata riportata sui social, e il "malcapitato" si è visto minacciato, e quindi coperto di insulti ed improperi di ogni genere da parte dei "fan" dell'autore di turno.

La prassi di rivendere albi autografati non è meno brutta della caccia all'uomo che spesso si scatena sul web: posso capire l'arrabbiatura di chi fa il disegno, ma non avallarne la legittimità. Chi compra un albo e si fa fare una dedica, è il proprietario del disegno, e può farne quello che vuole.
Non toglie niente a nessuno: il fatto che abbia potuto prendere il posto di qualcuno più "meritevole", che non si sarebbe messo poi a venderla su eBay, è tutto da dimostrare.


Quasi un mese fa, sul suo blog, Luca Boschi ha pubblicato questo pezzo.



sabato 16 settembre 2017

#MomentiDiGloria 69

In fiera, online, in negozio: OVUNQUE, i nostri adorati clienti, che a loro volta ci amano, non ci fanno mancare momenti di (generalmente) involontario umorismo, quando non di minchionaggine assoluta. Momenti irripetibili che noi, con la massima cura e tutto l'amore per la precisione, siamo obbligati ad annotare per i posteri in questa rubrica.
Momenti, appunto... di GLORIA!

Il tutto senza rancore... "E il gusto difficile di non prendersi mai sul serio", ricordate?



giovedì 14 settembre 2017

Panini Comics aumenta i prezzi

Da Anteprima 313, che andrà online domani, apprendiamo che Panini Comics si appresta ad aumentare prezzi dei periodici Marvel e dei volumi.

Questa la comunicazione (cliccate per allargare l'immagine).


mercoledì 13 settembre 2017

Il solito #Batmanday... Guest Star #HarleyQuinn

Vi abbiamo parlato del #BatmanDay di quest'anno qui e qui.

Save the Date:
23 settembre Batman Day 2017, prendi parte alla giornata mondiale del Cavaliere Oscuro.
RW edizioni è lieta di invitare tutte le fumetterie a partecipare al “Giorno di Batman” che si terrà in tutti i negozi aderenti all’iniziativa il 23 settembre 2017, data celebrata in tutti i paesi in cui viene pubblicata la DC Comics.
In questa giornata sarà possibile acquistare presso i negozi aderenti l’intero catalogo del Cavaliere Oscuro edito da RW/Lion con il 10% di sconto.



Nel primo dei due post linkati qui sopra, spiegavamo anche il funzionamento dei gadget legati alla promo.

Proprio oggi, qualche giorno dopo averlo letto sul sito Lion (fa sempre piacere essere informati dopo i propri clienti...) arriva la comunicazione ufficiale:

L'Editore RW Lion comunica che, contrariamente a quanto precedentemente annunciato, tra i gadget inclusi nella promozione non ci sarà il poggia-cellulari bensì il caricabatteria per auto con ingresso usb.


martedì 12 settembre 2017

La distribuzione dei fumetti, spiegata da Valerian e Laureline

Valerian e Laureline è un fumetto di fantascienza, creato quasi cinquanta anni fa da Pierre Christin per i disegni di Jean-Claude Mezieres. Nel 2010 si è concluso col ventunesimo volume.
A giorni, in Italia sarà al cinema il film che Luc Besson ha tratto dalla serie.

L'importanza di questi albi, è notevole: ancor di più per come, nel nostro piccolo, ci rivela come molti editori considerino le fumetterie poco più che discariche depositi per i loro prodotti...

Seguiteci.