venerdì 7 agosto 2020

Estate 2020: tra quarantena e afa, non abbandonare la tua fumetteria!

E' estate.
E' caldo.
I clienti non vengono perché c'è l'afa.
Veniamo da un inverno e una primavera durissimi, con quarantena e lockdown: tutti a casa. E, comunque, se fossero usciti, non sarebbero andati a comprare fumetti!
Le fiere sono saltate tutte, una ad una. Almeno quelle che valevano la pena. Ma anche molte che non mancheranno a nessuno! Il sito Bonelli è chiuso per tutto agosto, addirittura!

Prima l'inverno: e uno che fa, esce col freddo?

Ma torniamo al caldo. Afa.
Meglio rimanere a casa con l'aria condizionata, piuttosto che uscire. Al massimo si va in piscina!
In tv, poi, c'è la Champions!

E il tuo povero libraio, quello che ti mette da parte le novità tutto l'anno, quello che ti consiglia, quello da cui vai a piangere quando ti lascia la ragazza, o quando ti muore il gatto? Proprio quello!
Quello che ti ha portato i fumetti a casa, pure gratis, per tutta la quarantena!

Lui ti aspetta.


giovedì 6 agosto 2020

Panini Comics, Jpop (e non solo) e la comunicazione dedicata alle fumetterie...

Nel mondo favoloso delle librerie di varia - che per carità avranno i loro problemi, ci credo, ma per molti versi sono avanti anni luce, e non parlo solo di reso - esiste una catena informativa.
Un autore passa in TV in una nota trasmissione?
Ti avvisano, in modo che tu possa sfruttare commercialmente la situazione.
Ne parlammo ben OTTO anni fa qui (ah: questo post ovviamente NON ricevette alcuna risposta...).

Nel fumetto non è così: ma non parlo solo di passaggi TV - per quanto annunciare che un anime è su Netflix o Zerocalcare da Propaganda Live possa esser un lavoro da commerciale di un editore o distributore... altrimenti cosa esistono a fare? - ma di cose ben più semplici...

Un problema grosso e reale del nostro settore, è che gli editori hanno una tipologia unica di comunicazione per i partner commerciali (fumetterie) e i clienti veri e propri. Spesso - diciamo "quando non ci sono pandemie" in genere - i primi vengono trattati come i secondi.
I distributori fanno poco meglio, ma spesso sono gli editori stessi a non informarli.

Quindi succedono cose come queste, che sono soltanto due casi recenti...

mercoledì 5 agosto 2020

Bonelli e il punto sulle fiere del fumetto

Alcuni giorni fa, SBE ha pubblicato questo comunicato.


SERGIO BONELLI EDITORE E LE FIERE DEL FUMETTO 
In un anno come questo 2020, in cui a causa della Pandemia sono state cancellate tutte le manifestazioni nazionali e internazionali più importanti, Sergio Bonelli Editore ha preso una decisione riguardo la propria partecipazione alle Fiere del Fumetto. 


venerdì 24 luglio 2020

Panini Comics e la grafica...

Pensavo di essere l'unico a non apprezzare le grafiche Panini Comics.
Poi ho letto questo divertente post...

lunedì 20 luglio 2020

Eventi con autori? Partono gli STAR DAYS!

Iniziano gli STAR DAYS, una iniziativa di STAR COMICS per promuovere i loro titoli in collaborazione con le fumetterie.

Ve la spieghiamo e vi informiamo su come aderire.



venerdì 10 luglio 2020

RW, tra Lion e Goen: l'ennesimo ritorno

Ed è proprio quando sembra sparito, che RW Edizioni torna.
Li avevamo lasciati, negli anni, a cambiare distributore: da Alastor a Manicomix, quindi a Messaggerie, poi a Terminal. In esclusiva, ma anche no, poi di nuovo in esclusiva.
Le uscite erano poche, ma poi tante, poi i quindicinali non usciti per quattro mesi diventavano bisettimanali. Quindi perdevano i diritti DC, ma poi avrebbero continuato per tre mesi a pubblicar cose annunciate, ma senza dire quali. Poi nulla, poi oltre il termine massimo altre cose, che non si sa bene se potevano uscire o meno.

Se volete approfondire ed avete molto, ma molto, tempo da buttare, provate qui, qui, qui, qui, qui e qui. Ma solo per la punta dell'iceberg.

Dicevamo: RW.
Lion ha dovuto mollare alcuni mesi fa: non sapremo mai cosa rimarrà dei loro capienti magazzini, cosa non hanno potuto distribuire, cosa avrebbero voluto vendere direttamente al pubblico nelle fiere primaverili.

Ma rimane la divisione manga, l'amatissima GOEN, distribuita in esclusiva da Terminal Video. O no?

Il logo Goen: se lo si rigira di 90°, legge MACO, UEOG, OCGW.
Pronunciandolo 666 volte velocemente, si viaggia verso Terra 232,
dove Play Press pubblica ogni fumetto esistente sin dal 1989!

mercoledì 24 giugno 2020

saldaPress propone WE ARE FAMILY alle fumetterie. Intervista a

Un sostegno concreto ai negozi che sono il tessuto della distribuzione nel fumetto: questo è il progetto saldaPress WE ARE FAMILY.
Ne parliamo col direttore editoriale, Andrea G. Ciccarelli


giovedì 18 giugno 2020

Comicon 2020 annullato - il punto sulle fiere

Arrivata or ora, anche se era nell'aria da settimane.

Caro Espositore,
questa mia comunicazione condivide, e anticipa rispetto all'imminente uscita sulla stampa, un'importante novità: la 22^ edizione di COMICON si terrà a Napoli dal 29 aprile al 2 maggio 2021.   
COMICON ha deciso di mettere al primo posto la salute e la sicurezza dei visitatori, degli artisti, degli espositori, nei nostri partner e di tutto lo staff, rimandando al prossimo anno il Festival Internazionale nella sua forma più "piena": una grande festa con 160.000 partecipanti.   
Abbiamo pensato che non avrebbe avuto senso, inoltre, offrire ai visitatori e a voi Espositori un evento, quest’anno, per il quale non siamo ancora in grado di garantirvi il livello di offerta e di esperienza a cui siete e siamo abituati.  
Nel corso degli anni siamo riusciti a costruire un rapporto con ognuno di voi basato sulla correttezza reciproca, sulla trasparenza e sulla serietà. Siamo riusciti a costruire assieme un evento unico, nel panorama italiano, anche grazie alla collaborazione che c’è sempre stata tra Organizzazione ed Espositori. Abbiamo intenzione di continuare su questa strada.  
Sappiamo bene che la situazione attuale non è facile per nessuno e siamo preparati e attrezzati per venire incontro alle vostre esigenze, con la speranza che anche da parte vostra ci sia la disponibilità a comprendere il nostro momento. Nei prossimi giorni sarete contattati tutti, personalmente, per stabilire le procedure per la eventuale richiesta di un rimborso su quanto versato per la partecipazione all’edizione 2020, o se utilizzare quanto versato per confermare, senza subire un eventuale aumento dei prezzi, lo spazio per l’edizione 2021.  
Grazie per la paziente attesa di questa comunicazione. Non avremmo potuto fare prima perché, fino all’ultimo, abbiamo sperato in un miglioramento della situazione e in un cambio date entro settembre. Tuttavia anche le più recenti linee guida governative e regionali ci sembrano non consentire l’evento come è sempre stato e come, ne siamo certi, tornerà ad essere.  
A presto,
Alessandro Spinosa
Direttore Organizzativo COMICON