mercoledì 2 ottobre 2013

La mia settimana, tra Romics e Tiferno



Dando per scontato che chi segue questo blog sia interessato a quello che scrivo (ed al poco della mia vita che racconto), vi narro cosa sta succedendo in questi giorni, tanto per darvi una idea della vita sfrenata e "al limite" di un fumettaro medio (altrove avevamo parlato anche di quanto sia spericolata...).


Tornato domenica notte dalla fiera di Bastia Umbra (un dramma), lunedì ho risistemato il materiale, martedì l'ho ricaricato (con un paio di validi aiutanti), oggi siamo stati a Roma per allestire Romics, mentre in negozio fioccavano le novità (ovviamente in ritardo, grazie corriere!).

Domani: di nuovo a Roma, fino a venerdì pomeriggio. Dopo, con il duo Valentino/Guercio che rimane nella capitale, ed il mitico Frisio che si occupa del negozio, il sottoscritto tornerà a Terni, riassortirà il materiale, caricherà l'auto, con la quale sabato mattina partirà alla volta di Città di Castello per Tiferno Comics (sabato 5 e domenica 6).

Nel frattempo, le truppe romane, se sopravvissute a ramen, porchetta, ladri ed assalti di vario genere, raccoglieranno il residuo sul furgone, e si ricongiungeranno col sottoscritto - di ritorno dalla campagna in nord Umbria - in magazzino, nella nottata di domenica.

Dopo aver risistemato il risistemabile, usciremo ancora a guardar le stelle... o l'alba!

E... voi pensavate di star vivendo una settimana pesante?

2 commenti:

  1. tetsuyatsurugi4 ottobre 2013 09:58

    Scusa, ma già che c'eri non potevi anche fiondarti domenica 6 a TuttoFumetto che si teneva in un mercatino rionale a Torino?

    Era solo per la giornata di domenica dopotutto, secondo me stai battendo un pò troppo la fiacca :-)))!

    RispondiElimina
  2. è una idea: per il prox anno mi organizzo, viaggiando la notte tra sabato e domenica :)

    RispondiElimina