mercoledì 23 ottobre 2013

Antani stasera su Radio Kaos


Stasera, se non avete da vedere la Juve su Canale 5, "Le amiche della sposa" su Italia 1, "Chi l'ha visto" su Raitre; se non avete una vita, amici con cui uscire, o il sequel di "Basilicata Coast to Coast" al cinema (ma ci sono anche "Vertigo" e "Ritorno al Futuro 2"!!), su Radio Kaos dalle 22 circa si parlerà di fiere, fumetti ed altre amenità.

Ci sarà anche il sottoscritto, anzi un quasi omonimo "Franco" Settembre.


6 commenti:

  1. Mmmhhh..
    Se riesco ad essere a casa presto dopo R.a.F.2 delle 20.00 potrei cercare di ascoltare qualche battuta del programma.

    Ciao

    RispondiElimina
  2. Cercherò di non mancare l'appuntamento, ma certo se la Juventus perdesse stasera ci sarà grande godimento. Ogni sconfitta della squadra torinese è un passo in avanti per il calcio italiano.

    RispondiElimina
  3. tetsuyatsurugi23 ottobre 2013 20:56

    Faccio notare che (è risaputo), Francesco è tifoso (ultrà) sfegatato della Juventus ^___^ (roba tipo Diego Abatantuono come Ras della Fossa in Eccccezzziunale Veramente e cose così :-p).

    RispondiElimina
  4. Purtroppo non sono riuscito a seguire la vostra trasmissione radiofonica (ci tenevo davvero), ma lo spettacolo offerto dalla Juventus che perde è stato eccezionale e non potevo perdermelo. Dopo la sconfitta subita contro la Fiorentina (4-2), in cui pensavo che non si potesse chiedere di più, arriva un altro bel regalo dal Real Madrid, allenato da Zaccheroni (ex-allenatore del Milan e dunque rientrante nelle mie simpatie). Come ho scritto sopra, ogni sconfitta della squadra torinese è un passo in avanti per il calcio italiano sotto il segno della moralità. Troppi, troppi, troppi sono stati i momenti del recente passato in cui la Juventus ha "beneficiato" (diciamo così) di errori arbitrali (anche se i recenti scandali ci hanno insegnato che si trattava di più di semplici sviste) e nelle ultime settimane sembrava che questa triste moda stesse proseguendo con decisioni arbitrali assai discutibili a favore della Signora. Poi è arrivata la batosta fiorentina e ieri sera quella spagnola. Il ciclo di Conte è arrivato alla fine? Possibile, sperabile, agognabile. La Roma vincerà lo scudetto? Possibile, visto che tutte le altre si sono indebolite, ma chi se ne frega? Vincere lo scudetto non è un buon affare (si parla di 7-8 milioni di euro, una miseria). Le soddisfazioni arrivano dalla Champions e la buona prestazione del Milan fa ben sperare.

    P.S.: mi spiace per Francesco, ma la Juventus non può continuare a vincere grazie agli "errori" arbitrali.

    RispondiElimina
  5. Un milanista che parla di favori arbitrali? Brrrr

    RispondiElimina