lunedì 9 novembre 2015

Tex e le figurine della speculazione

Proprio un paio di anni fa, e sempre relativamente ad una iniziativa Panini Comics, avevamo parlato di speculazioni, e di come evitarle.

Lo scorso mese, Panini ha annunciato l'album di figurine di Tex.

Due prodotti: il COLLECTOR PACK, con l'album cartonato in edizione limitata, un elegante cofanetto, tre bustine, e maxi card da collezione, prezzo: euro 14,90. Quindi, il FAN BLISTER: cinque bustine: euro 5,00.

Una volta acquistato l'album, al modico prezzo di 1 euro a bustina (!!!) sarà possibile dedicarsi al suo completamento.

Quale è il problema?
Ovviamente, la gigantesca speculazione che si è venuta a creare, visto che l'album in edizione cartonata non è ancora uscito, mentre sono state vendute a Lucca - pare - un centinaio di copie, che sono finite in parte su eBay...

Mi sento di fare due premesse.

Speculazione: un termine tanto spregevole (Wikipedia la definisce come "una qualunque operazione intesa a ottenere un vantaggio o utile sfruttando senza scrupoli situazioni favorevoli, spesso a danno di altri soggetti o dell'interesse generale") andrebbe riservato a ben altro: chi compra regolarmente, vende a quanto vuole. Poi saranno i clienti a decidere.

Soprattutto, però: se chi vende in origine il bene oggetto della presunta speculazione, lo rende disponibile ed accessibile a tutti, ed in modo chiaro e con regole trasparenti, dichiarando quando questo è esaurito, e se e come decide di immettere sul mercato eventuali ristampe, le speculazioni non possono avvenire. Almeno in teoria: chi non si informa, poi, paga la propria ignoranza.
Ma, se tutte queste cose vengono chiarite, l'acquirente può sapere, in tutta trasparenza, se qualcosa è ordinabile e/o disponibile, o introvabile e/o esaurito. Sa se può pagarlo al normale prezzo di vendita, o se deve aspettarsi un (magari giusto!) rincaro.

Tutto questo non è accaduto: si parla di mille copie di tiratura dell'album, e di sole cento copie anticipate a Lucca.
Informazioni che non trovate a pagina cento di Anteprima 290, catalogo sul quale il prodotto è stato presentato; né in qualche newsletter dell'editore Panini o del distributore Pan (almeno da quello che mi risulta...).
Il sottoscritto, da addetto ai lavori, ha solo la paginetta di Anteprima come informativa.

Però, proprio mentre raccoglievo le prenotazioni dai clienti, trovavo questo su eBay...



Poi, tra i vari comunicati dell'editore, passati per pezzi giornalistici da vari siti, leggo finalmente un piccolo reportage lucchese sul tema. Ottimo pezzo.

Quindi? Nulla di cui lamentarsi, visto che si parla di appena cento copie anticipate a Lucca, su un totale di mille stampate? Fermo restando che sono sempre numeri arbitrari, e che mi piacerebbe avere una ufficialità, posso dire che, presso il mio distributore, Star Shop, l'album non è più prenotabile.
Il perché, è ovvio: esaurito.
Mi chiedo come verranno evasi gli ordini, e se i miei clienti lo avranno.
E mi chiedo anche quanto mi sentirò fesso, eventualmente, a darlo a loro a 14,90 invece di metterlo su eBay a dieci volte tanto.

Pare pure che sia in arrivo una ristampa: da record, visto che ancora non è stato distribuito, il prodotto!

Comunque sia, quello che ne viene fuori è che, speculatore qualcuno, fesso io, lenti i clienti a prenotare... sul fumetto (e dintorni) ci guadagna, spesso, chi non ci lavora...

E, francamente, che i miei soldi li spenderò nella crologica delle Sturmtruppen di Bonvi.
Senza necessità di specularci sopra.

12 commenti:

  1. Per fortuna che ci sei, senza te questo schifo non lo avrei mai scoperto. .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ho letto il tuo articolo e sono pienamente daccordo infatti sono un amante tex e sto cercando di comprare la copia cartonata ma a quei prezzi è assurdo.
      E' possibile ordinarlo da te??
      Fammi sapere grazie

      Elimina
    2. CERTO! io non so se arriva, ma tu puoi anche ordinarmelo :)
      info@antaninet.it

      Elimina
  2. Per non parlare dei "Panini store"...

    RispondiElimina
  3. Ne avevano una pila da paura.
    Ma tutti prenotati...

    RispondiElimina
  4. Via, via che glieli chiedevano inserivano nome, cognome, numero di tel e indirizzo mail su di un file. Giunti gli album hanno richiamato tutti coloro che ne avevano fatto richiesta. Un amico ne aveva chiesti due. Indovina che fine ha fatto il secondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sei sicuro che si trattasse dell'edizione limitata?

      Elimina
  5. Edizione numerata, cartonata con cofanetto, limitata a 1000 copie. Sicuro come se me lo avesse detto Airoldi.

    RispondiElimina